David Villa, ex attaccante di Barcellona e Real Madrid, ha parlato a Sky Sport toccando vari temi. Queste le sue parole: "Vincere il Mondiale è stata l'emozione più grande di tutta la mia carriera. Non so chi sarà la favorita per l'Europeo, la Spagna è un'ottima Nazionale ma la migliore forse è la Francia. Anche l'Italia è forte. Ibrahimovic sta facendo grandi cose al Milan, ci siamo allenati insieme al Barcellona ed è fantastico quello che sta facendo alla sua età. Messi è il giocatore più forte con cui ho giocato. La Liga è molto interessante quest'anno, spero che vince una tra Atletico Madrid e Barça, per il mio passato. Stasera ci sarà Real Madrid-Liverpool, una bella partita da guardare. Parliamo di due delle squadre più forti d'Europa. Per me la Champions è il sogno di ogni giocatore, chiunque vuole alzare questo trofeo. È stato bellissimo giocarla e vincerla. Nel 2011 ho vissuto grandi emozioni in finale. Guardiola è uno dei migliori allenatori della storia del calcio e sono stato fortunato a lavorare con lui. Quello che mi impressionava è che anticipava tutto quello che sarebbe successo. Prevedeva tutto anche prima della partita. Un consiglio a Messi per il futuro? Negli ultimi mesi sono successe tante cose al Barcellona, non ho un consiglio da dargli, è molto intelligente e prenderà la decisione migliore per se stesso e per il Barcellona. Non abbiamo parlato di questo, anche se ci siamo visti e sentiti. Con i nuovi dirigenti e Laporta qualcosa è cambiato, la struttura è quella giusta per tornare in alto. Saranno fatte le cose come si deve. Pirlo alla Juve? Per me è stato bellissimo conoscerlo e allenarmi con lui, è una grande persona. Si vedeva già che avrebbe avuto voglia e capacità per fare l'allenatore. Un giocatore simile a me? È complicato, i calciatori sono tutti differenti e non è facile trovare delle somiglianze. Siamo diversi, ma dico che Haaland e Mbappe sono fortissimi. Il Real Madrid ha sempre preso grandi giocatori, sarà difficile acquistarli ma penso che abbiano l'intenzione di provarci. In Italia ci sono molti spagnoli: Villar sta facendo molto bene e ha un grande potenziale. Reina è un mio amico, continua a giocare ad altissimi livelli alla sua età e questo è incredibile".

Sezione: Altre news / Data: Mar 06 aprile 2021 alle 17:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print