Due giocatori del Borussia Dortmund guidano la classifica dei calciatori nati dal 2000 in poi con il più alto valore di trasferimento. La graduatoria è stata stilata in base a un algoritmo studiato dal CIES Football Observatory. Le prime due posizioni sono occupate da Jadon Sancho ed Erling Håland: l'inglese ha un valore di quasi 200 milioni, mentre il norvegese costerebbe poco più della metà. Il primo della Serie A è Dejan Kulusevski (sedicesimo), di proprietà della Juventus ma attualmente al Parma, il primo italiano in assoluto è Moise Kean dell'Everton (undicesimo davanti a Kabak e Ansu Fati), che vale 46 milioni, davanti a Sandro Tonali (diciottesimo), quotato 36,9.

La Top-10

Jadon Sancho (Bor. Dortmund, classe 2000) 198,5 milioni
Erling-Braut Haaland (Borussia Dortmund, classe 2000) 101 mln
Alphonso Davies (Bayern Monaco, classe 2000) 92,5 mln
Rodrygo Goes (Real Madrid, 2001) 88,9 mln
Vinicius Junior (Real Madrid, 2000) 73,9 mln
Callum Hudson-Odoi (Chelsea, 2000) 72,3 mln
Ferran Torres (Valencia, 2000) 55,2 mln
Eduardo Camavinga (Rennes, 2002) 53 mln
Mason Greenwood (Manchester United, 2001) 50,6 mln
Phil Foden (Manchester City, 2000) 50,4 mln 

Mg Parma 22/12/2019 - campionato di calcio serie A / Parma-Brescia / foto Matteo Gribaudi/Image Sport
nella foto: Dejan Kulusevski
Mg Parma 22/12/2019 - campionato di calcio serie A / Parma-Brescia / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Dejan Kulusevski © foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Sezione: Altre news / Data: Mer 25 marzo 2020 alle 16:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print