Grande firma del giornalismo italiano, ora sulle colonne de La Stampa, Gianni Riotta tramite Twitter manda un messaggio chiaro a Zlatan Ibrahimovic. "Ibrahimovic dice "il virus ha il coraggio di sfidarmi, cattiva idea per lui". In bocca al lupo Ibra ma caricaturare malattie in sport, come già Mihajlovic, è pessima idea, perché implica che vittime, malati e morti siano perdenti. Le malattie non sono derby, guarire è una benedizione e non un gol".

Sezione: Altre news / Data: Gio 24 settembre 2020 alle 19:57
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print