È stato un Neymar contro tutti nel primo tempo fra Paris Saint Germain e Atalanta. E per ora sono i nerazzurri ad avere la meglio, con il gol di Pasalic e le tante occasioni sbagliate dal divo verdeoro.

La prima occasione è comunque di marca nerazzurra, con il Papu che riceve da Zapata, in un bel corridoio. Gomez, dentro l'area, spara però sui guantoni di Navas. Subito dopo Neymar corre come Bip Bip quando scappa da Willy il Coyote ma, davanti alla porta, apre troppo il piattone e spreca malamente, quando Tuchel già sta pensando a come esultare. L'Atalanta non si scompone, trovando altre due occasioni con Hateboer e Caldara (fuorigioco) che regalano due parate a Keylor Navas. Poi ancora O Ney prende il motorino, ma davanti a Sportiello preferisce il passaggio, sbagliando. 

A metà primo tempo una palla vagante, dopo un rimbalzo tra Zapata e Kimpembe, viene calamitato dai piedi di Pasalic. Il sinistro del croato va a fulminare Keylor Navas, è l'1-0 al minuto 27. Subito dopo Neymar continua nel soliloquio, saltando secco lo stesso Pasalic e andando stavolta al tiro con il destro, leggermente largo a Sportiello battuto. Nella seconda parte l'Atalanta rallenta e incomincia a soffrire, Sarabia va via sulla sinistra e Icardi arriva con ritardo all'appuntamento, poi un retropassaggio killer di Hateboer manda in porta il solito Neymar che, di fronte a Sportiello, sciupa malamente.

Sezione: Altre news / Data: Mer 12 agosto 2020 alle 21:55 / Fonte: tuttomercatoweb.com
Autore: Redazione TA
Vedi letture
Print