La sfida di Champions League contro il Manchester City della Dea è promossa da FRANA GOMME MADONE. Frana Gomme, conosciuta nel settore dall'inizio degli anni ottanta è un punto di riferimento per tutti quegli automobilisti e motociclisti che abbiano a cuore la propria sicurezza e quella di chi li circonda. Collocata in Via Pizzo del Diavolo, 6 - Madone \ info 035 995136 | https://www.franagomme.it/

CHAMPIONS LEAGUE, GIR. C
Stadio S.Siro Milano - Mercoledì 6 Novembre 2019

ATALANTA-MANCHESTER CITY 1-1

RETI: 7' Sterling (MC), 49' Pasalic (A)

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler (84' Malinovskyi), Castagne (90'+2 Muriel); Pasalic; Ilicic, Gomez.
A disp.: Sportiello, Kjaer, Masiello, Arana, Barrow. All. Gasperini

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson (45' Bravo); Cancelo, Fernandinho, Otamendi, Mendy; Gundogan; Mahrez (87' Walker), de Bruyne, Bernardo Silva, Sterling; Gabriel Jesus (73' Aguero).
A disp.: Stones, Angelino, Garcia, Doyle. All. Guardiola

Arbitro: Aleksei Kulbakov (BLR)
Assistenti: Dmistri Zhuk (BLR) e Oleg Maslyanko (BLR).
Quarto ufficiale: Denis Scherbakov (BLR).
V.A.R.: Clement Turpin (FRA).
A.V.A.R.: Amaury Delerue (FRA).

AMMONITI: Djimsiti (A), Toloi (A), Ilicic (A), Fernandinho (MC), Castagne (A), Mendy (MC), Bernardo Silva (MC)
ESPULSI: Bravo (MC)
RECUPERI: 1' ; 7'

---------------------------

LA CRONACA LIVE TUTTOATALANTA.COM 

90'+7 - Fischio finale: Atalanta-City 1-1. Primo storico punto della Dea in Uefa Champions League.

90'+6 - Ammonito Bernardo Silva. 

90'+2 - Gasp le prova tutte: Muriel per Castagne.

90'+1 - Ammonito Mendy per gioco scorretto. Ne meritava un altro per gli applausi ironici all'arbitro. 

90' - Sette di recupero a San Siro. 

88' - Punizione che batte Malinovskyi, in due tempi para Walker.

87' - Finalmente presa la decisione: esce Mahrez, entra Walker.

85' - Clamoroso: gioco fermo per cinque minuti abbondanti. Incredibile: non si capisce chi deve uscire per Walker. Pazzesco, Gasperini giustamente furioso.

81' - ESPULSIONE PER BRAVO! Incredibile a San Siro: Ilicic lanciato a rete, Bravo interviene sullo sloveno e l'arbitro decide per il rosso diretto! Il Var conferma, a questo punto deve andarci un giocatore di movimento in porta perché Bravo aveva già preso il posto di Ederson. Entra Walker a fare il portiere nel finale di San Siro.

79' - Ammonito Castagne per gioco scorretto.

73' - Sostituzione per il City: Aguero per Gabriel Jesus.

70' - Ammonito Fernandinho per fallo su Hateboer.

66' - Si fa rivedereil City: filtrante di Fernardinho per Sterling, che per fortuna incespica sul pallone prima di servire in mezzo Gabriel Jesus.

62' - DJIMSITI FUORI DI NULLA! Clamorosa occasione per la Dea: corner sul primo palo perfetto di Gonez, stacco del difensore e palla fuori davvero di pochissimo!

61' - Ora sembra l'Atalanta del campionato: asfissiato il City, la Dea insiste!

49' - GOL DELL'ATALANTA, 1-1! Ha pareggiato Mario Pasalic!!
Inizio brillante di ripresa: traversone perfetto dalla sinistra di Gomez, sbuca sul secondo palo Pasalic che di testa impatta perfettamente e fa 1-1! Esplodono di gioia i 30mila di San Siro, tutto in equilibrio.

22.03 - Via alla ripresa: il City cambia portiere, Ederson ha problemi e al suo posto entra Bravo.

21.46 - Fine primo tempo: Atalanta-City 0-1. Decide un gol di Sterling, Gabriel Jesus ha sbagliato un rigore.

45'+1 - Calcio di punizione fortissimo di Ilicic, leggera deviazione e palla in corner.

45' - Un minuto di recupero.

43' - ERRORE DAL DISCHETTO! Terribile esecuzione di Gabriel Jesus, palla calciata abbondantemente a lato! Incredibile, Atalanta ancora viva.

41' - RIGORE PER IL CITY: stavolta sì, è tiro dal dischetto per i Citizens. Dalla punizione dal limite, Ilicic salta e ha il braccio un po' largo. L'arbitro consulta il Var, effettivamente è calcio di rigore. Kulbakov lo assegna, giallo per Ilicic.

40' - NON È RIGORE: le immagini erano chiare, sarà punizione dal limite e non punizione.

39' - RIGORE PER IL CITY: filtrante di de Bruyne per Sterling, trattenuta di Toloi inevitabile e l'arbitro fischia il penalty. Ma le immagini dicono che il contatto è avvenuto fuori area. Il difensore, intanto, viene ammonito.

35' - Gran palla di Gabriel Jesus di sponda per Mahrez, ottimo mancino da appena dentro l'area nerazzurra e Gollini risponde in tuffo, mettendo in corner.

31' - Botta di Gundogan da fuori area, palla alta.

30' - Incredibile occasione per il City: palla filtrante per Gabriel Jesus, passaggio in mezzo per Sterling che vede chiudersi il destro a botta sicura da Hateboer, davvero decisivo. 

26' - Ammonito Djimsiti per trattenuta evidente su Mahrez.

25' - Occasione City: palla persa gratuitamente in uscita dai nerazzurri, da destra tiro-cross di Mahrez, Sterling va in scivolata e per poco non insacca la doppietta.

23' - Atalanta che tiene a bada il City, non senza qualche difficoltà, e prova a imbastire qualcosa di interessante. 

16' - La Dea prova a riorganizzarsi dopo la botta subìta, ma sa che basta pochissimo al City per patire con estrema qualità.

7' - GOL DEL CITY, 0-1. Atalanta già sotto a San Siro: azione straordinaria con tacco Gabriel Jesus smarcante per Sterling, che solo davanti a Gollini non sbaglia. Tutto troppo facile...

4' - Che occasione per Hateboer: azone avvolgente in stile Gasp, cross da sinistra verso destra e Hateboer colpisce al volo sull'esterno della rete. Poteva fare meglio.

21.00 - A San Siro si fischia il calcio d'inizio: forza Dea, forza ragazzi, fateci sognare.

20.00 - Le formazioni ufficiali: confermato Pasalic dietro le punte Ilicic-Gomez e Malinovskyi in panchina. 

17.28: le ultime di formazione - Manca sempre meno all'inizio della sfida di San Siro tra l'Atalanta e il Manchester City e le ultime sulla formazione degli orobici parlano di Pasalic in vantaggio su Malinovskyi per completare l'attacco insieme a Gomez e Ilicic. Questa la probabile: Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler Castagne; Gomez, Pasalic; Ilicic.

15.58: successo importantissimo in Youth League - Battendo il Manchester City, per la seconda volta nel giro di una settimana, l'Atalanta si avvicina alla qualificazione in Youth League: grande prova della squadra di Brambilla, che si impone grazie al gol del solito Piccoli. Ora agli orobici basta una vittoria per qualificarsi alla prossima fase della competizione.

13.48: Europa League è ancora una possibilità - "Per noi rappresenta un'opportunità. Con un risultato positivo possiamo essere ancora dentro, anche per il terzo posto che vale l'Europa League. È una partita difficile. Pensiamo di poter fare risultato", ha detto Gian Piero Gasperini alla vigilia.

12.18: Masiello dovrebbe andare in panchina - Ballottaggio tra Pasalic e Malinovskyi nell'attacco dell'Atalanta, mentre Masiello dovrebbe andare in panchina. Al fianco di Gomez dunque agirà uno dei due, con Ilicic falso nueve e Muriel risparmiato per la Serie A. Queste le ultime in arrivo da Bergamo.

11.40: fuori Gosens e Zapata, tocca a Ilicic - Reduce da un pareggio contro il Napoli, pieno di polemiche e giocato non al meglio, e una sconfitta contro il Cagliari, meritata seppur in dieci, l'undici nerazzurro vuole riportare le cose sul binario giusto. L'avversario non è il più semplice di tutti, ma per continuare a sognare un passaggio del turno (alquanto difficile) c'è bisogno di una impresa che, in Champions, per ora è sconosciuta. Fuori Gosens per una fibrosi, rimane out precauzionalmente anche Duvan Zapata, in dubbio anche per la sfida contro la Sampdoria.

06,00 - Due animi differenti fra Atalanta e Manchester City, stasera a San Siro. I nerazzurri sono all'ultima spiaggia per sperare di continuare nel girone, dopo le tre sconfitte dell'andata. Un pareggio rimetterebbe in carreggiata per il terzo posto, una vittoria addiittura per la qualificazione. Il City, in compenso, arriva con i pensieri tutti al campionato, con le accuse di Guardiola ai giocatori del Liverpool di simulare: domenica c'è la sfida tra Klopp e Guardiola all'Old Trafford.

COME ARRIVA L'ATALANTA - Reduce da un pareggio contro il Napoli, pieno di polemiche e giocato non al meglio, e una sconfitta contro il Cagliari, meritata seppur in dieci, l'undici nerazzurro vuole riportare le cose sul binario giusto. L'avversario non è il più semplice di tutti, ma per continuare a sognare un passaggio del turno (alquanto difficile) c'è bisogno di una impresa che, in Champions, per ora è sconosciuta. Fuori Gosens per una fibrosi, rimane out precauzionalmente anche Duvan Zapata, in dubbio anche per la sfida contro la Sampdoria.

COME ARRIVA IL CITY - La vittoria contro il Southampton non è bastata per accorciare sul Liverpool, vincente al novantaquattresimo con l'assolo di Sadio Mané. Tanti gli infortuni, fuori Phil Foden per l'espulsione all'andata, il City ha comunque una rosa straordinaria e può rispondere colpo su colpo. Da capire l'atteggiamento... In compenso out Aguero, ci sarà Gabriel Jesus, fuori anche Fernandinho. Possibile l'inserimento di qualche giovane a partita in corso, da Harwood a Garcia.

FRANA GOMME Madone è sponsor match ufficiale di tutte le gare di Champions League, del girone C dell'ATALANTA su TuttoAtalanta.com

Sezione: Altre news / Data: Mer 6 Novembre 2019 alle 23:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print