[CLICCA QUI PER AGGIORNARE LE DIRETTA]

SERIE A TIM

Mercoledì 8 Luglio 2020, Gewiss Stadium ore 21,45

ATALANTA-SAMPDORIA 2-0

RETI: Toloi 75', Muriel 85'

Atalanta (3-4-1-2):
Gollini; Toloi, Caldara, Djimsiti (dal 52' De Roon); Hateboer, Freuler, Pasalic (dal 69' Malinovskyi), Gosens (dall'86' Castagne); Gomez; Ilicic (dal 69' Muriel), Zapata (dall'86' Sutalo).

Sampdoria (4-5-1):
Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Murru; Depaoli, Ekdal (dall'82' La Gumina), Thorsby, Linetty, Jankto (dall'82 Augello); Gabbiadini (dall'82' Ramirez).

Arbitro: Antonio Giua di Olbia.
Assistenti: Daniele Bindoni di Venezia e Tarcisio Villa di Rimini.
Quarto ufficiale: Lorenzo Maggioni di Lecco.
V.A.R.: Luigi Nasca di Bari.
A.V.A.R.: Mauro Galetto di Rovigo.

SEGUI LA DIRETTA SU TUTTOATALANTA.COM 

90' +3Freuler cerca un varco sulla sinistra, ma viene chiuso da Thorsby. Guadagna una rimessa laterale l'Atalanta. Si attende ormai soltanto il triplice fischio di Giua.

90' +1Non cerca l'affondo l'Atalanta, che mette in ghiaccio il pallone e fa scorrere il cronometro. Buona gestione degli uomini di Gasperini in questo finale di partita.

90'Cinque i minuti di recupero assegnati da Giua.

88'Vittoria ormai in cassaforte per l'Atalanta, che con questo successo si avvicina ulteriormente al podio. Non s'arrende, comunque, la Samp: ottimo atteggiamento degli uomini di Ranieri.

86'Gasperini inserisce anche Sutalo, che rileva Zapata.

86'Finisce intanto la partita di Gosens, che sembra aver avvertito un piccolo fastidio: in campo al suo posto Castagne.

85'Non perdona il colombiano: respinta corta della difesa blucerchiata sugli sviluppi di un corner, l'attaccante nerazzurro addomestica con il destro e fa partire una conclusione che finisce direttamente in buca d'angolo. Poi non esulta, per rispetto nei confronti della sua ex squadra.

85'RADDOPPIA L'ATALANTA! HA SEGNATO MURIEL!

83'...e dentro infine La Gumina, che sostituisce Ekdal.

82'...Ramírez sostituisce Manolo Gabbiadini.

82'Triplice cambio, dunque, per la Samp: Jankto lascia il posto ad Augello...

82'MURRU! Tiro-cross dell'ex Cagliari, imbeccato dal buon suggerimento di Gabbiadini: soluzione sbilenca del numero ventinove, che non inquadra lo specchio.

80'Malinteso tra Gómez e Zapata: il 'Papu' cerca il filtrante per il compagno, che aveva dettato il suggerimento sui piedi. C'è movimento sulla panchina della Samp: pronto addirittura un triplice cambio nelle fila dei blucerchiati.

78'Dodici più recupero per le speranze della Sampdoria, che si è fatta sorprendere su una palla inattiva dopo una prestazione vicina alla perfezione in fase difensiva.

76'Traiettoria a rientrare dalla bandierina di Malinovsyi: spiovente molto velenoso per la difesa della Samp, sul secondo palo Tolói svetta alle spalle di Murru e schiaccia a terra il pallone, gonfiando la rete per l'uno a zero dell'Atalanta.

75'SEGNA TOLOI! ATALANTA IN VANTAGGIO!

74'Colley si oppone al tentativo di cross di Muriel: prima di finire sul fondo, il pallone sembra sfiorare la punta del piede del colombiano. Giua assegna comunque il corner.

72'MALINOVSKYI! Ci prova subito dalla distanza l'ucraino, che libera il mancino dai venticinque metri: pallone che s'impenna e finisce lontano dai pali di Audero.

71'Singolare la linea tenuta sin qui da Ranieri, espulso pochi istanti fa: il tecnico dei blucerchiati non ha infatti operato alcun cambio per il momento.

70'...in campo anche Muriel, che prende il posto di Pasalic.

69'Doppio cambio per l'Atalanta: dentro Malinovskyi per Ilicic...

68'Spinge ancora l'Atalanta: Gómez si propone sulla destra e scarica su Hateboer, che crossa sulla schiena di Jankto. Intensifica gli sforzi la squadra di Gasperini.

66'Troppo veemente la reazione di Ranieri, che evidentemente non era d'accordo con la decisione di Giua: il tecnico della Samp, che era stato ammonito pochi minuti fa, viene ora espulso.

65'Tackle molto ruvido di Bereszynski sul 'Papu' Gómez: intervento pericoloso del laterale blucerchiato, che riceve inevitabilmente un cartellino giallo.

64'HATEBOER! Ancora il 'Papu' ad inventare: perfetto il lancio dell'argentino per l'inserimento di Hateboer, che cerca la volée con il destro. Troppo ampio il tentativo dell'olandese.

63'Battibecco a bordocampo tra Ranieri e Gasperini: è costretto ad intervenire Giua, che ammonisce entrambi. Scintille anche al di fuori del rettangolo verde.

62'Bel duello tra Colley e Zapata: il centrale va in difficoltà sulla pressione del colombiano, ma riesce a rinvenire sul pallone e a guadagnare un calcio di punizione.

60'Jankto! Calcia a botta sicura l'ex Udinese, rimpallato dal gran riflesso di Gollini. Sarebbe stato comunque tutto vano: era in offside il ceco, come ha prontamente segnalato l'assistente al termine dell'azione.

59'LINETTY! Brivido per l'Atalanta: flipper sul destro dal vertice dell'area di Linetty, doppia deviazione che rischia di mettere fuori causa Gollini. Il pallone termina però fuori.

58'E anche in questa occasione i blucerchiati se la cavano in qualche modo, disinfettando l'area di rigore. Atalanta che sta provando ad alzare il baricentro in questo secondo tempo.

57'Si conclude con un nulla di fatto la chance da fermo per l'Atalanta, che resta però in pressione: batteranno un altro calcio di punizione, questa volta da posizione più defilata, gli uomini di Gasperini.

56'Viene ammonito Jankto, che per tre volte ha provato a sganciarsi dalla barriera sulle conclusioni fintate da Gómez. Si lamenta il centrocampista della Samp.

54'Tanti duelli in mezzo al campo, alla fine Giua spezza l'impasse sanzionando un fallo di Ekdal su Ilicic. Occasione interessante, dai trenta metri, per l'Atalanta: sul pallone, oltre allo sloveno, anche il 'Papu' Gómez.

52'Primo cambio per l'Atalanta: scatta l'ora di Marten De Roon, che prende il posto di Djimsiti. Era ammonito il centrale dei nerazzurri.

50'Nuova percussione sulla destra di Hans Hateboer, che scivola alle spalle di Colley: è ancora una volta attento Yoshida, che respinge in corner il traversone dell'olandese.

49'Richiamo verbale per Gasperini, che ha un po' ecceduto nelle proteste in seguito ad un fallo in attacco di Linetty. Il tecnico dei nerazzurri rivolge un cenno d'intesa all'arbitro.

48'TOLOI! Ci riprova il brasiliano: destro solo potenza dal limite dell'area, sulla traccia interna di Ilicic. Pallone che termina abbondantemente oltre il montante.

47'Tocco vellutato di Ilicic per l'inserimento sulla destra di Hateboer, che cerca Zapata sul primo palo: buono il movimento del colombiano, anticipato provvidenzialmente da Yoshida.

46'Fischia Giua, si ricomincia! Non c'è stato alcun cambio all'intervallo, in campo dunque gli stessi ventidue che hanno disputato la prima frazione.

45'Molto al limite l'intervento di Colley su Freuler: gli addetti al VAR hanno comunque deciso di non correggere la decisione di Giua. Si continua a giocare, dunque, con la Samp in possesso.

44'Protesta l'Atalanta: controllo in corsa di Freuler all'interno dell'area della Samp. Colley sembra soffiargli il pallone in maniera pulita, ma i giocatori dell'Atalanta reclamano il penalty con una certa veemenza.

42'HATEBOER! Cresce l'Atalanta: Zapata riceve sulla trequarti e apparecchia per Hateboer, che scarica il destro dai venti metri. Audero si distende e blinda il primo palo, rifugiandosi in corner.

41'ILICIC! Lancio millimetrico di Gómez, Ilicic va in fuga sulla destra, ma vanifica tutto con una conclusione che termina altissima. Si rammarica lo sloveno ex Fiorentina.

40'DEPAOLI! Poderosa l'iniziativa solitaria dell'ex Chievo, che sterza su Djimsiti e Gosens e spara con il destro da posizione defilata: pallone sull'esterno della rete. S'infuria in panchina Gasperini.

38'ZAPATA! Che occasione per l'Atalanta: il grande ex della sfida riesce a sfondare, ma sul più bello si divora un gol già fatto, calciando addosso ad Audero, che era uscito alla disperata.

37'Linetty! Non rinuncia ad attaccare la Samp: Linetty raccoglie una respinta corta di Gosens e va direttamente in porta. Conclusione rimpallata da Caldara, che toglie il pallone dalla disponibilità di Gollini e concede un corner ai blucerchiati.

36'Slalomeggia con grande maestria il 'Papu' Gómez, che sfugge al controllo di un paio di avversari. È costretto a fermarlo con le cattive Thorsby, ammonito da Giua.

35'Pallone morbido molto interessante per Zapata, che scatta sul filo dell'offside: Yoshida sporca la sfera quel tanto che basta per consentire ad Audero di anticipare in uscita l'attaccante.

34'Azione tipica della squadra di Gasperini: Hateboer scucchiaia in area per il taglio sul secondo palo di Gosens, anticipato con ottima scelta di tempo da Bereszynski.

32'Qualche lampo da parte delle due squadre dopo una prima mezz'ora avara di emozioni. Partita molto tattica sinora: l'Atalanta prova a costruire, ma sbatte sistematicamente sul muro Samp.

30'GABBIADINI! Che bolide dell'ex Napoli! Sinistro violentissimo, dai trenta metri, dell'attaccante blucerchiato: grande intervento di Gollini, che manda il pallone oltre il montante con la mano di richiamo.

29'ZAPATA! Cerca la giocata anche il colombiano che, imbeccato da Freuler, calcia sul primo palo dopo un controllo orientato: tiro radente che viene neutralizzato in tuffo da Audero.

28'Hatboer vince un paio di rimpalli sulla destra e mette al centro per Zapata. Si alza però la bandierina dell'assistente: al momento del tocco dell'olandese, la palla aveva già varcato per intero la linea laterale.

26'È rimasto a terra Bereszynski, coinvolto in uno scontro fortuito con Remo Freuler. Non c'è nulla secondo Giua, che sul prosieguo dell'azione assegna un corner all'Atalanta.

24'Arriva la prima ammonizione del match: finisce sul taccuino di Giua Berat Djimsiti, autore di un intervento ruvido ai danni di Linetty. L'arbitro comanda un piazzato dalla destra in favore della Samp.

23'GABBIADINI! Sbaglia il disimpegno Djimsiti, Gabbiadini prova ad approfittarne e fa squillare il destro dal limite dell'area. Pallone che s'impenna e non preoccupa Gollini.

22'Affonda ancora sulla sinistra l'Atalanta: Freuler riesce a girarsi e crossa al centro dalla bandierina, Ekdal è ben appostato e libera l'area di prima intenzione.

20'LINETTY! Risponde in contropiede la Sampdoria: serpentina di Linetty, che non imprime potenza al suo sinistro dal limite. C'è stata però deviazione: sarà dunque corner per i liguri.

19'TOLOI! Break di Ilicic, che riesce a far filtrare per Tolói: controllo a seguire e diagonale debole del brasiliano, che calcia in equilibrio precario. Comoda la presa di Audero.

18'Jankto accorcia su Hateboer e impedisce all'olandese di andare in verticale. Sampdoria molto compatta in questa fase: difficile trovare spazi per la squadra di Gasperini.

17'Manovra avvolgente dell'Atalanta, che muove palla in orizzontale, in attesa dell'imbucata giusta. Completamente schierata la difesa della Samp, che non concede spiragli.

15'Non riesce ad accelerare Zapata, che aveva provato ad aggirare Yoshida in progressione: ottima lettura del centrale giapponese, che d'esperienza scorta il pallone sul fondo.

13'Scontro piuttosto violento tra Gollini e Depaoli: l'estremo difensore ha ricevuto un colpo al volto dopo un'uscita temeraria proprio sull'ex Chievo. Nulla di grave, comunque, per lui.

12'Offensiva orobica che di dispiega da destra a sinistra: Gosens non trova sbocchi e fa carambolare astutamente il pallone sui piedi di Bereszynski, guadagnando un tiro dalla bandierina.

11'Ilicic, in veste di 'playmaker', prova a far correre sulla destra Hateboer: buona l'idea dello sloveno, che calibra però male il filtrante per il compagno. Rimessa laterale Samp.

9'Spunto sull'out mancino di Gosens, che alza il lob dal lato corto dell'area. Sul secondo palo Hateboer si appoggia a Jankto in elevazione: Giua giudica il contatto irregolare e assegna una punizione ai liguri.

8'Si mette in proprio Ilicic, che danza sul pallone e cerca il cross dalla linea di fondo: suggerimento smorzato dalla deviazione di un difensore blucerchiato, che rende più agevole l'intervento di Audero.

7'Ritmi non elevatissimi in questo primo scorcio di gara. Fase iniziale di studio per le due squadre. Samp molto prudente, dopo il lampo subitaneo di Murru.

6'Bereszynski riceve palla in zona difensiva e cerca il lancio in profondità: sfera che sbatte su Freuler, prima di varcare la linea laterale. Guadagna la touche la squadra di Ranieri.

4'Manolo Gabbiadini si sgancia e prova a calibrare in area con il sinistra: lancio troppo in profondità sia per Linetty che per Thorsby, che s'erano inseriti.

3'MURRU! Subito la Samp: gran percussione di Murru, che chiude il triangolo con Gabbiadini e calcia verso il palo più lontano con il mancino. Palla che sfuma a lato non di molto.

2'La gara è iniziata con qualche secondo di ritardo a causa di un piccolo guasto alla rete di Pierluigi Gollini. Tutto risolto in breve tempo, ad ogni modo.

1'Fischia Giua, si comincia! È l'Atalanta a muovere il primo pallone della partita. Maglia nerazzurra per gli orobici, Sampdoria in completo bianco da trasferta.

20:47 Formazione molto abbottonata per la Sampdoria di Claudio Ranieri, che non rischia dall'inizio Fabio Quagliarella: il capitano dei blucerchiati va in panchina, spazio al solo Gabbiadini al centro dell'attacco. Mediana foltissima: Depaoli e Jankto saranno esterni alti, a sigillo di Thorsby, Linetty ed Ekdal. Al fianco di Yoshida e Colley l'allenatore dei liguri schiera Bereszynski e Murru.

20:45 Passiamo ora in rassegna le formazioni ufficiali. Nell'Atalanta c'è Tolói, che vince il ballottaggio con Sutalo e chiude la linea a tre insieme a Caldara e Djimsiti. La novità più importante è però il rientro da titolare di Josip Ilicic: sarà lui il partner d'attacco di Duván Zapata, con il 'Papu' Gómez a supporto. Hateboer e Gosens a tutta fascia; Gasperini risparmia De Roon, preferendogli la coppia Freuler-Pasalic.

20:30 Un'occasione da non sciupare per la 'Dea': una vittoria questa sera garantirebbe l'avvicinamento alle prime due posizioni, in attesa dell'Inter, impegnata domani sul campo non semplice dell'Hellas Verona. E sabato c'è la Juventus: senza dar adito ad inutili congetture, con due successi in meno di una settimana gli orobici si ritroverebbero a sei lunghezze dal primato. La Sampdoria è reduce da un convincente tre a zero alla SPAL, fondamentale nella volata salvezza dei blucerchiati. Piccolo tabù da sfatare per la squadra di Gasperini, sconfitta dal Doria negli ultimi due incroci a Bergamo: l'ultima vittoria tra le mura amiche contro i liguri risale al gennaio del 2017.

Sezione: Altre news / Data: Mer 08 luglio 2020 alle 23:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print