"In Fiera si è lavorato in maniera indefessa e qui è stato realizzato un ospedale di altissima qualità e tecnologia che potrà diventare un punto di riferimento per la rianimazione per tutto il paese, tanto è vero che il Governo ha già detto di voler riprodurre ciò che è stato fatto in fiera al centro Italia e al sud Italia" come "garanzia, diga alle necessità che si dovessero verificare". Lo ha detto il presidente della regione Lombardia Attilio Fontana presentando l'ospedale in Fiera.

"L'ospedale realizzato in Fiera a Milano sarà il simbolo della battaglia vinta contro il coronavirus e il simbolo della ripresa della nostra regione"
Ma, ha precisato Fontana, "con una condizione: non abbiamo ancora vinto niente per cui non diffondiamo troppo entusiasmo. La gente deve stare a casa perchè solo così potremo vincere".

Sono stati letti anche messaggi del consulente Guido Bertolaso: "Abbiamo fatto una promessa e l'abbiamo mantenuta. Un ospedale "specialistico"- ha scritto - che potrà essere replicato a livello nazionale e internazionale". E ancora: "Fiero di essere italiano, quando il Paese chiama io rispondo".

E' un ospedale da campo, non è un lazzaretto, ma una struttura specialistica che mette al centro "la figura del paziente" grave colpito da Covid 19.
Un ospedale realizzato, ha aggiunto, "in tempi inconsueti e insperati". E la scelta di Fontana di farlo "ha assunto un carattere esemplare". E ancora: "al grido di aiuto dell'Italia si risponde, anche se con rischi a cui sapevo che avrei potuto andare incontro" questo il messaggio di Bertolaso

Conferenza stampa da Fiera Milano, presentiamo il nuovo Ospedale. #Fermiamoloinsieme

Pubblicato da Attilio Fontana su Martedì 31 marzo 2020
Sezione: Altre news / Data: Mar 31 marzo 2020 alle 19:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print