L'ultima sfida del girone preliminare di Champions League della Dea valevole per il passaggio del turno agli Ottavi di finale, è promosso da FRANA GOMME MADONE. Frana Gomme, conosciuta nel settore dall'inizio degli anni ottanta è un punto di riferimento per tutti quegli automobilisti e motociclisti che abbiano a cuore la propria sicurezza e quella di chi li circonda. Collocata in Via Pizzo del Diavolo, 6 - Madone \ info 035 995136 | https://www.franagomme.it/

CHAMPIONS LEAGUE, GIR. C

SHAKHTAR-ATALANTA 0-3

RETI: 68' Castagne (A), 80' Pasalic (A), 90'+5 Gosens (A)

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Pyatov; Dodò, Kryvtsov, Matvlyenko, Ismaily; Alan Patrick Stepanenko; Tetè (59' Marlos), Kovalenko (71' Solomon), Taison; Junior Moraes.
A disp.Shevchenko, Khocholava, Marcos Antonio, Dentinho, Konoplyanka.
All. Castro

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Masiello (61' Malinosvkyi), Djimsiti, Palomino; Castagne, de Roon, Freuler, Gosens; Pašalić; Gomez (90' Hateboer), Muriel (71' Ibanez).
A disp.: Sportiello, Arana, Traore, Barrow.
All. Gasperini

Arbitro: Felix Zwayer 
Assistenti: Thorsten Schiffner (GER) e Marco Achmuller (GER)
IV ufficiale: Roberto Schroder (GER)
V.A.R. Sascha Stegemann (GER)
A.V.A.R. Marco Fritz (GER).

AMMONITI: Alan Patrick (SD), Muriel (A), Freuler (A)
ESPULSI: Dodò (SD)
RECUPERI: 2' ; 5'

---------------------------

LA CRONACA LIVE TUTTOATALANTA.COM 

20,51 - È FINITAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

90'+5 - GOL DELL'ATALANTA, 0-3! LA CHIUDE GOSENS! È UNO SPETTACOLO! 
Bruttissimo errore in difesa di Stepanenko, Gosens interviene buttandosi in tuffo e buca il portiere: ragazzi, è 3-0!

90'+1 - GOLLINI! Bravissimo il portiere a respingere l'ennesimo tentativo disperato dello Shakhtar.

90'+1 - Giallo per Hateboer, appena entrato. Cinque di recupero.

90' - Cambio Atalanta: Hateboer per il Papu Gomez.

87' - Dall'altra parte mancino potente di Malinovskyi, parata non facile per il portiere dello Shakhtar.

86' - TRAVERSA SHAKHTAR: botta da fuori di Ismaily, deviazione leggera di de Roon e palla che sbatte sulla traversa prima di finire in angolo.

80' - GOL DELL'ATALANTA, 0-2!!!! PAAASALICCCCCCC!!!! Incredibile in Ucraina!
Punizione dalla destra sul primo palo, inserimento di Pasalic, tocco con la punta e portiere beffato. Gasperini esulta come un pazzo, alla pari dei 500 tifosi nerazzurri presenti sugli spalti. Che spettacolo!

77' - ESPULSIONE PER DODÒ: manata nei confronti di Freuler in faccia, l'arbitro estrae il rosso. Shakhtar in dieci.

74' - Ammonito Freuler per gioco scorretto.

65' - GOL DI CASTAGNE!!!! Incredibile!!!! La Dea in vantaggio in Ucraina, a questo punto sarebbero ottavi di finale!
Papu Gomez servito in profondità, pallone dentro l'area e Castagne prima si fa respingere il tocco ravvicinato dal portiere, poi lo infila! Il Var ci mette molto tempo per capire se il Papu fosse partito in posizione irregolare, l'arbitro infine assegna il gol!

62' - Ammonito Dodò.

61' - Cambio per l'Atalanta: dentro Malinovskyi per Masiello. Gasp, che conosce il risultato di Zagabria, prova il tutto e per tutto. Non c'è nulla da perdere.

55' - Graziato Muriel: fallo nettissimo da giallo pieno, l'arbitro non sceglie di estrarre il secondo giallo al colombiano. Il City vince 3-1 a Zagabria: tripletta di Gabriel Jesus.

51' - Punizione dalla lunga distanza di Muriel, deviazione del portiere in angolo. Intanto il City vince 2-1 a Zagabria!

50' - Ammonito Alan Patrick per gioco scorretto.

20,00 - Inizia il secondo tempo di Shakhtar-Atalanta 0-0.

19,45 - Fine primo tempo: Shakhtar-Atalanta 0-0. Sull'altro campo il City sta pareggiando, alla Dea serve vincere per accedere agli ottavi.

45' - Due di recupero.

37' - CHE PARATA DI GOLLINI: azione avvolgente ed efficace dello Shakhtar, cross da destra, stacco imperioso di Junior Moraes e grandissima parata di Gollini, che mette in angolo.

29' - Punizione dal limite di Muriel, palla molto alta.

25' - Dopo un buon avvio della Dea, ora provano a uscire gli ucraini. Gara in sostanziale equilibrio.

23' - Cartellino giallo per eccesso di foga per Muriel.

15' - GOL ANNULLATO ALLO SHAKHTAR: fuorigioco di Tetè a inizio azione, aveva segnato Kovalenko.

14' - Muriel mette al centro per Gomez, destro potente e respinta di un difensore. 

12' - Intanto la Dinamo Zagabria è in vantaggio contro il City: gol di Dani Olmo, 1-0.

8' - Altra occasione per la Dea: bel cambio di gioco per Castagne, sponda di testa per Muriel ma il destro finisce a lato.

5' - Gigantesca occasione sciupata dall'Atalanta: disattenzione Shakhtar, Gomez appoggia per Muriel al limite, nonostante il portiere sia fuori causa sceglie di allargare a sinistra per Pasalic, ma da posizione troppo defilata non poteva fare altro che consegnare il pallone fra le mani del portiere avversario, nel frattempo rientrato fra i pali. 

18,58 - Inizia la partita: SOLO VINCERE!

18,05 - Le formazioni ufficiali: out Hateboer e Malinovskyi, in campo Castagne e Pasalic.

8,00 - La probabile formazione della Dea: 
Gollini; Masiello, Palomino; Hateboer, De Roon, Pašalić, Gosens; A Gómez, Malinovskyi; Muriel

7,30 - Il tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara da dentro o fuori con lo Shakhtar Donetsk. Solo una vittoria permetterebbe ai nerazzurri di qualificarsi agli ottavi di Champions League: "Lo Shakhtar ha più chance, sono dettate dalla classifica - ha commentato il tecnico - Per entrambe, per non rischiare, bisogna assolutamente vincere. E noi dobbiamo aspettare anche il risultato di Zagabria. Una vittoria ci porta in Europa, o in Champions o in Europa League. È chiaro però che al momento lo Shakhtar abbia qualche vantaggio in più. Dalla prima partita con lo Skhatar quella partita abbiamo fatto delle buone gare, sia in Champions che in campionato. Il risultato dell’andata penso che sia stato eccessivo, è stata una partita equilibrata, lo Shakhtar è di alto livello tecnico ma la vittoria li ha premiati un po’ troppo. Speriamo di ricambiare il risultato, cercheremo di farlo. Rispetto alla partita di andata la squadra è cresciuta e può fare bene. Domani non ci saranno né Ilicic né Zapata: ci è già capitato nell’ultimo mese. Con la squalifica di Ilicic con il Cagliari, siamo stati quattro partite senza entrambi i giocatori. Avremo soluzioni diverse, come abbiamo fatto in queste quattro partite. Non ho ancora deciso se far giocare Malinovskyi oppure no, Pasalic è in un momento favorevole e per noi è molto importante".

7,00 - FRANA GOMME Madone è sponsor match ufficiale di tutte le gare di Champions League, del girone C dell'ATALANTA su TuttoAtalanta.com

Sezione: Altre news / Data: Mer 11 Dicembre 2019 alle 20:48
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print