[CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE]

Come di consueto il punto quotidiano della situazione da parte dell'assessore Giulio Gallera

SEGUI la conferenza testuale, in sintesi, e nel dettaglio con lo streaming del collegamento diretto a Fontana in calce all'articolo

LA MAPPA AGGIORNATA DEI CONTAGI, CLICCA QUI

18.21 - Termina ora la Conferenza 

I DATI A BERGAMO - "I positivi sono 7458 (+386)" 

Apre così la Conferenza Gallera: "Oggi purtroppo segniamo una crescita: 34.889, (+2543), le persone ricoverate siamo a 10.881 (+665). Crescono i guariti, sono 7839"

#Coronavirus, ultime notizie da Palazzo Lombardia - www.lombardianotizie.online - CONDIVIDETE PER INFORMARE IL MAGGIOR NUMERO DI PERSONE POSSIBILE #FERMIAMOLOINSIEME

#Coronavirus, ultime notizie da Palazzo Lombardia - www.lombardianotizie.online - CONDIVIDETE PER INFORMARE IL MAGGIOR NUMERO DI PERSONE POSSIBILE #FERMIAMOLOINSIEME In caso di sovraccarichi refresha la pagina oppure collegati a Twitter @reglombardia, Youtube Regione Lombardia o https://mediaportal.regione.lombardia.it/portal/home #FERMIAMOLOINSIEME

Pubblicato da Lombardia Notizie Online su Giovedì 26 marzo 2020

17,10 - ANTEPRIMA ESCLUSIVA (A.Losapio - TMW) - 
BOLLETTINO LOMBARDIA: 387 MORTI. ESPLODE MILANO, 848 CONTAGIATI IN PIÙ. OLTRE 6000 TAMPONI - Numeri sempre alti per la Lombardia, con 387 decessi tra ieri e oggi, dato più vicino ai 402 di martedì che non ai 296 di ieri. Tanti tamponi effettuati, oltre 6 mila, praticamente il doppio di quelli effettuati due giorni fa. I contagi sono 2543 in più rispetto a ieri, con una grandissima prevalenza per Milano: sono ben 848 i positivi che portano la provincia vicinissima al bresciano, con soli 9 casi in meno. Il triste primato rimane a Bergamo che rimane più o meno stabile rispetto ai giorni scorsi. Tanti i casi anche a Cremona: 214.

17,00 - L'Assessore Gallera non ha ancora annunciato ufficialmente l'ora esatta della consueta Conferenza coi dati aggiornati ad oggi in Lombardia e. Bergamo

Sezione: Altre news / Data: Ven 27 Marzo 2020 alle 09:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print