Un'impresa, così è stata quella dell'Olbia, che nella giornata di ieri ha centrato la salvezza con conseguente permanenza in C: dopo la vittoria nella sfida playout di andata contro la Giana Erminio, la strada dei sardi, al ritorno, si era messa in salita, poiché i lombardi erano passati in vantaggio e godevano del miglior piazzamento in classifica, ma al 92' Roberto Ogunseye ha segnato il gol che ha voluto dire Serie C.
Il suo ultimo gol in maglia bianca, il gol dei saluti.
Ma questa è un'altra storia, oggi in Gallura è solo tempo di festeggiamenti.
E il club, con un tweet, ironizza in merito, riscrivendo la prima pagina de La Gazzetta dello Sport, che titola Capolavoro Juve... trasformato prontamente in Capolavoro Olbia, con tanto di foto dei festeggiamenti.

Sezione: Brevi / Data: Mer 01 luglio 2020 alle 12:09
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print