L'attaccante del Monza Mario Balotelli in una storia di Instagram si sfoga contro la gestione della pandemia Covid-19 in Italia spiegando di non comprendere come sia possibile che in una zona rossa (come lo è la Lombardia) ci sia comunque tantissima gente in giro e di temere un nuovo lockdown: “Premetto, non sono di sinistra, non sono di destra e non prendo posizioni politiche da mai. Ragazzi i casi stanno ri-aumentando e sinceramente non mi capacito del perché. Abbiamo dovuto passare Natale e Capodanno così. Hanno chiuso per poi richiuderci e ora mi spiegate che zona rossa è questa con il traffico odierno quasi maggiore del solito? Tutti questi sforzi per poi arrivare a un altro lockdown? Ma è possibile che non si possa gestire l'Italia e chi vi abita in modo sano e onesto? – conclude Balotelli - L'Italia ragazzi è l'Italia, c'è poco da dire. È il paese forse più bello al mondo, ma sta degradando a causa di pochi e io ho il mal di stomaco”.

Sezione: Brevi / Data: Sab 23 gennaio 2021 alle 09:00 / Fonte: TMW
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print