Il tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini nei giorni scorsi ha parlato piuttosto chiaramente: Ruslan Malinovskyi è un colpo in vista della Champions. La cifra per il trasferimento alla Dea dal Genk, poco meno di 14 milioni di euro, è tutto sommato giusta considerando potenzialità espresse, inespresse e rendimento nell'ultima stagione in Belgio. Mister Gasperini e gli uomini mercato nerazzurri hanno intravisto le qualità giuste per il gioco dell'Atalanta e proprio da qui hanno scelto di chiudere battendo la concorrenza di Sampdoria, Brighton e di tutte le big portoghesi.

La storia - Malinovskyi nasce calcisticamente nello Shakthar, in patria. La trafila nelle giovanili, l'esordio in prima squadra e la classica girandola di prestiti. Prima al Sebastopol, quindi allo Zorja, dove inizia a giocare con regolarità e a far vedere le sue innate qualità tecniche. Tanto da essere nominato, a fine 2014, miglior giovane del campionato ucraino. Nel gennaio del 2016 il prestito al Genk, confermato anche l'anno successivo. E nell'estate del 2017 il club belga esercita il diritto di riscatto fissato precedentemente a 2 milioni di euro (nel mezzo anche un grave infortunio ai legamenti del ginocchio). 

Le caratteristiche - Centrocampista centrale con spiccata vocazione offensiva, Malinovskyi è un giocatore di ottima prestanza fisica alla quale unisce qualità palla al piede e un'ottima tecnica di tiro, anche dalla distanza. Mancino naturale ma ambidestro per sviluppo, lui stesso si è definito un 8, ma pure un 10, mentre chi lo ha visto da osservatore intravede nelle movenze un certo Toni Kroos. Le sue peculiarità spiccano in un contesto di gioco ad alto ritmo e alta intensità, con la qualità migliore che sta nella capacità di verticalizzare l'azione. Il ct ucraino Shevchenko gli ha consigliato di scegliere l'Italia per crescere ulteriormente e la Dea di Gasperini, in quest'ottica, sembra davvero il posto più adatto. 

Nome e cognome: Ruslan Malinovskyi

Età: 26

Ruolo: centrocampista centrale con vocazione offensiva

Club di provenienza: Genk

Formula del trasferimento: titolo definitivo, 13,7 milioni + 10% su futura rivendita

Numeri dell'ultima stagione: 51 presenze, 16 gol e 16 assist

Sezione: Calciomercato / Data: Mar 23 Luglio 2019 alle 17:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print