Sirigu 5,5 - Per 7 volte è costretto a raccogliere il pallone dalla rete, ma se non fosse stato per le sue parate, il Torino avrebbe subito molti più gol.

Izzo 4 - La sua gara da incubo finisce addirittura in anticipo. Un doppio giallo ingenuo, lascia i suoi in 10 con l'Atalanta avanti di 5 gol. Non una bellissima idea.

N'Koulou 4,5 - Riesce almeno a tenere testa ad un colosso come Zapata.

Djidji 4 - Un disastro, sbaglia praticamente tutto quello che c'è da sbagliare.

De Silvestri 4,5 - Dopo la prima rete di Ilicic ha l'occasione per pareggiare i conti, ma non riesce ad impensierire Gollini. È di fatto l'unico lampo della gara,

Lukić 3 - Con l'Atalanta avanti di due gol, decide di trattenere vistosamente in area Ilicic. Rigore trasformato da Zapata e gara chiusa. Nel finale si fa buttare fuori per un brutto fallo di frustrazione su Gomez.

Meïté 4 - Dopo aver rincorso a vuoto tutti i giocatori della Dea, riesce a prendere Toloi in area di rigore. Muriel ringrazia e trova il sesto gol dal dischetto.

Laxalt 4 - C'è il suo zampino nel primo gol dell'Atalanta: si fa rubare il pallone da Palomino in maniera davvero ingenua. Un errore gravissimo. Dal 65' Millico 5.5 - Non può fare molto quando entra in campo.

Berenguer 4,5 - Fa vedere qualcosina ad inizio gara, poi sparisce col passare dei minuti. (Dal 78' Berenguer S.V)

Verdi 5 - L'ex Napoli non ha particolari colpe, anche se continua a vivere un momento non facile. Certo, oggi il Torino non lo ha aiutato. (Dal 79' Edera S.V)

Belotti 5,5 - Il povero Gallo non si arrende mai, prova a lottare anche dopo il settimo gol della Dea. Un esempio, anche se purtroppo per i tifosi granata la voglia del Gallo non basta per evitare un pesantissimo ko.

Sezione: Il Pagellone / Data: Sab 25 Gennaio 2020 alle 22:55
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print