Presente al Gran Galà del Calcio di stasera, il capodelegazione della Nazionale azzurra Gigi Buffon ha parlato così di quello che dovrà fare la Nazionale nei prossimi mesi: "Serve proseguire su questa strada, seguendo pari pari le indicazioni che secondo me sta dando il mister ai ragazzi. Soprattutto continuando ad avere la partecipazione e la serietà che i ragazzi stanno dimostrando nel mettere in pratica quello che il mister indica".

A Sky poi l'ex portiere di Parma e Juventus ha detto: "Ho visto la partita ieri, sono felice per il calcio italiano. Pubblicità enorme. Vedendo l'Inter capisco che, quando gioca seria e ha quel briciolo di cattiveria, può battere chiunque ed essere protagonista in Europa".

Donnarumma: "Che non sia titolare sul Paris credo sia un'iperbole. E' un momento. Come tutti i grandi portieri purtroppo hai responsabilità, a volte anche superiori a quelle che dovresti avere. Ora è incappato in due episodi sfortunati, verrà criticato. Ha una corazza tale da andare avanti".

Il nuovo ruolo: "Mi sento bene, a mio agio. Penso d'aver creato un bel rapporto coi ragazzi, è fondamentale. Ci può essere anche un non rapporto, ma si è creata empatia e fiducia. La capacità anche del mister di integrarmi e coinvolgermi in piccole cose ha fatto sì che mi sentissi subito al centro di questo nuovo progetto. Se riuscirò a dare lo 0,01% di contributo, sarò felice. Altrimenti amen, me ne farò una ragione".

Db Milano 04/12/2022 - Gran Gala' del Calcio Aic 2023 / foto Daniele Buffa/Image Sport 
nella foto: Gianluigi Buffon-Ilaria D’Amico
© foto di www.imagephotoagency.it
Sezione: Italia / Data: Lun 04 dicembre 2023 alle 22:12
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
vedi letture
Print