Andrea Pirlo, allenatore della Juventus, commenta il 3-1 in rimonta al Parma, ai microfoni di DAZN: “Il primo avversario è la testa, non siamo partiti con l’atteggiamento giusto. Ma ci stava, dopo tante cose successe negli ultimi giorni e dopo la sconfitta di Bergamo. Però alla fine siamo rimasti in partita con l’attenzione giusta ai tre punti, fondamentali per il nostro cammino. Nel secondo tempo abbiamo giocato una buona gara”.

Non conviene mandare più in barriera Ronaldo?
“Capita, purtroppo è capitato stasera. Dobbiamo valutare la prestazione, sono episodi che non devono capitare ma capitano, possiamo parlare anche di altro”.

Sezione: Le Altre di A / Data: Gio 22 aprile 2021 alle 11:44
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print