Il terzino della Cremonese Nadir Zortea (21), in prestito dall'Atalanta, ha parlato in conferenza stampa e tra i vari temi affrontati, ha parlato anche del suo futuro: "Sto lavorando per avere un futuro in una categoria superiore - evidenzia CuoreGrigiorosso.com -, a fine anno mi sentirò in grado di fare il ritiro con l’Atalanta. Vorrei misurarmi con giocatori di livello superiore". 

L'ESPERIENZA A CREMONA -  Zortea, a Cremona dall’estate del 2019, giudica così la sua esperienza all’ombra del Torrazzo, che è anche la prima tra i “grandi” dopo i successi con l’Atalanta Primavera: "Mi trovo molto bene qui, abbiamo un centro dove si può lavorare benissimo ed è un punto di forza. Nel calcio professionistico c’è un altro ritmo, serve molta più attenzione e bisogna dare sempre il 100%".

NAZIONALE – Mentre i compagni Carnesecchi e Colombo sono stati convocati dalla Nazionale U21, il terzino classe ’99 non è stato chiamato, nonostante la sua presenza avrebbe fatto comodo a mister Nicolato: "Sì, ci speravo ma non è l’unico obiettivo stagionale che avevo. Sono concentrato sulla Cremonese".

LA POSIZIONE IN CAMPO - L’anno scorso Zortea ha giocato anche come esterno alto, ma si trova meglio in difesa: "In fase difensiva mi sento migliorato, ci ho lavorato molto. Da terzino mi trovo bene e credo sia il ruolo più adatto a me". Mister Pecchia sfrutta molto "molto i terzini e questo gioco mi piace, sono un terzino di spinta e mi piace offendere. Quando sono in campo mi diverto molto".

US Cremonese
Sezione: Nerazzurri d'Italia / Data: Ven 09 aprile 2021 alle 09:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print