Come riporta il Corriere di Bergamo, con quello realizzato da Palomino contro il Crotone salgono a 17 i marcatori diversi (18 con Gomez) andati a segno almeno una volta tra Coppa Italia, Champions e campionato. Tra chi è più impiegato da Gasperini, manca solo Maehle nella lista dopo aver sfiorato la prima rete nerazzurra. Il colpo di testa da centravanti puro con cui Gosens ha sbloccato il match gli ha permesso di andare in doppia cifra: gli basterà segnare un'altra rete per superare il record dell'anno scorso. A Muriel invece per eguagliare il record di 19 gol nel 2020 ne manca uno. Infine Ilicic dopo le panchine e i rimbrotti delle ultime settimane con Gasperini ha ritrovato se stesso, con la rete e il cross per la testa di Gosens.

Sezione: Altre news / Data: Dom 07 marzo 2021 alle 18:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print