Il Torino si illude a San Siro, va in vantaggio con capitan Belotti, sfiora il raddoppio contro l'Inter, poi si scioglie nel caldo di Milano, subendo un uno-due nel secondo tempo firmato Young e Godin e incassando anche la rete di Lautaro Martinez, che era a secco da cinque partite. Partita sulla carta proibitiva e testa già al Genoa, ma quando mancano sei giornate alla fine la classifica fa paura: appena cinque punti di vantaggio sul Lecce terzultimo. Fra le noti liete, la solita riguardante capitan Belotti: quindicesimo gol in campionato, lo stesso numero di reti di un anno fa ma con ancora sei partite a disposizione. E un nuovo record stabilito: quello di essere riuscito a segnare per sei partite consecutive. Prima di lui solo Ruggiero Rizzitelli nella stagione 1994/95 e Ciro Immobile nel 2013/14. Moreno Longo amareggiato a fine partita: "C'erano i presupposti per fare un altro tipo di gara".

Sezione: Altre news / Data: Mar 14 luglio 2020 alle 10:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print