La Juventus sa del nuovo ko della Lazio e dell’importanza della gara e vuole i punti contro la formazione migliore del momento, l’Atalanta. 

Sarri sorprende in parte, Danilo in difesa con Bonucci, De Ligt, Cuadrado ed ovviamente Szczesny, a centrocampo Matuidi con Bentancur e Rabiot ed in attacco, Bernardeschi con Dybala e Cristiano Ronaldo. Nell’Atalanta fuori nel riscaldamento l’obiettivo Gosens, mentre in attacco giocano Zapata, Gomez ed ilicic. 

Parte bene la Juventus con un Dybala in palla, ma è di Zapata la prima occasione di testa. Ammonito Bernardeschi per un intervento su Castagne. Ancora Atalanta pericolosa con Ilicic, palla a lato non di molto. Meglio i bergamaschi nei primi quindici. Atalanta avanti al sedicesimo con Duvan Zapata, perde un pallone Dybala, Gomez serve Zapata ed orobici avanti. Prova a reagire Dybala e para Gollini. 

Atalanta pericolosa con Zapata ma la palla buona arriva a Dybala che mette a lato, così come Ilicic fuori di pochissimo.  Ammonito Cuadrado che salterà il Sassuolo. Primo tempo con i bergamaschi meritatamente avanti, bianconeri pericolosi solo a tratti, orobici asfissianti nell’intensitá.La Juventus ci prova subito a inizio ripresa ma Atalanta sempre pericolosa in contropiede. 

RONALDO PAREGGIA - la Juventus usufruisce di un rigore per fallo di De Roon su cross di Dybala, braccio largo, Ronaldo non sbaglia. Sarri cambia fuori Danilo e Bernardeschi e dentro Alex Sandro e Douglas Costa.  Fuori anche ilciic per Pasalic. 

Bianconeri che sembrano più tonici nella ripresa, ma la formazione di Gasperini si conferma in grande condizione. Escono Gomez e Zapata ed entrano Mariel e Malinoskyi. Esce anche Dybala per Higuain. Occasione per l’Atalanta con Malinoskyi che mette a lato di pochissimo. Ronaldo risponde con un capolavoro e Gollini dice no. Errore in ripartenza della Juventus e Malinoskyi fulmina Szczesny. Sarri toglie Matuidi e mette Ramsey. 

La Juventus si getta nella metà campo e trova un mani di Muriel ed un nuovo rigore che Ronaldo trasforma. 

La Juventus soffre ma porta a casa un pari, allunga sulla Lazio, tiene l’Atalanta a distanza e l’Inter male che vada starà a otto punti, come la Lazio. Insomma giornata alla fine positiva.    

Sezione: Altre news / Data: Sab 11 luglio 2020 alle 23:56 / Fonte: Massimo Pavan - TuttoJuve.com
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print