"Dal mercato puoi aspettarti tanto o niente, bisogna anche vedere quali sono le ambizioni. La società sa benissimo quali sono i miei pensieri, non so quanto sono praticabili o possibile. Il mercato ti dà sempre possibilità di fare di più, tante squadre ci stanno credendo molto. È anche un mercato difficile, non si sa quali possibilità possono nascere". E' quanto evidenziato, durante la conferenza stampa del tecnico atalantino Gian Piero Gasperini, riguardo il calciomercato.

Lammers partirà?
"Se le cose stanno così sì, ci sono giocatori come Sutalo, Ruggeri, Depaoli. È una rosa equilibrata, possono dare un valore aggiunto. Se vanno via diventiamo pochi. Queste non sono cose mie, non so quali sono le possibilità che possono nascere. Mi interessa il numero e i ruoli, siamo sempre alla ricerca del vice-Ilicic. Lo stiamo facendo con Malinovskyi e Miranchuk, se riusciamo ad arrivare a quel livello va bene così".

Dove vede meglio Maehle? Vorrebbe trattenere anche Depaoli?
"Maehle preferisce giocare meglio a destra, è un giocatore che si muove bene anche nella sua nazionale. Ha questa attitudine. In questo momento siamo 21 giocatori effettivi più il portiere, adesso siamo coperti bene".

LEGGI ANCHE - La conferenza integrale di Gasperini. 

Sezione: Calciomercato / Data: Mer 20 gennaio 2021 alle 09:15 / Fonte: TMW
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print