Il Real Madrid apre con un 2-0 al Celta Vigo il suo 2021 e si porta momentaneamente in testa alla Liga spagnola. Al termine dell'incontro, il tecnico dei blancos Zinedine Zidane si è così espresso sull'importanza di questo successo: "Era importante vincere per mettere pressione all'Atletico e tenere viva la lotta alla prima posizione. Abbiamo riscattato il mezzo passo falso contro l'Elche nell'ultima gara del 2020 con una prestazione convicente da parte di tutti, sono soddisfatto. Abbiamo avuto il controllo sulla gara dall'inizio alla fine, siamo stati equilibrati in campo e pronti a recuperare subito il pallone. Le sensazioni sono buone, ogni volta aggiungiamo qualcosa alla nostra prestazione".

Sul rientro di Nacho
"È un giocatore affidabile, di grande professionalità. Non sono sorpreso dalla sua prestazione e sono felice che sia coincisa con una bella vittoria di tutta la squadra"

Su Lucas Vázquez e Asensio
"Lucas sta andando alla grande, è molto coinvolto e sono felice di quello che sta dando alla squadra. Asensio sta recuperando da un brutto infortunio, sta molto meglio e migiora di partita in partita. Sono contento per lui, fermo restando che non è mai una questione di singoli quando si vincono le partite".

Duello Real-Atletico per la Liga?
"No, anche le altre squadre possono rientrare e sono ancora in corsa. È lunga, mancano tante partite e dobbiamo pensare a vincere la prossima".

La sintesi
Sezione: Champions League / Data: Dom 03 gennaio 2021 alle 05:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print