Nel pagellone di fine anno de Il Giornale a spiccare è l'Atalanta, che ottiene un 9, al pari della Juventus, che a proposito di numeri nel 2020 ha infilato il nono Scudetto consecutivo. 5,5, invece, per Agnelli, che in estate ha cacciato Sarri (comunque meritevole di un 6,5) per ingaggiare Pirlo, sin qui sotto la sufficienza (5,5). Voto 5 a Ronaldo per la gestione del pasticcio Covid, ma il portoghese si prende addirittura un 100 per aver toccato quota 100 gol con la sua Nazionale.

La sorpresa di questi dodici mesi è indiscutibilmente il Milan, premiato con un 7,5. Si passa poi ad alcuni singoli: 8 in profitto e 5 in condotta al Papu Gomez, un 10 pieno a Ibrahimovic, che "convince i compagni di essere una squadra da Scudetto". 6,5, infine, all'Inter di Conte, che si becca un 5 per "le continue lamentele e il modo di rapportarsi al club".

Sezione: Il Pagellone / Data: Gio 31 dicembre 2020 alle 12:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print