MUSSO, voto 7
Autore di importanti interventi, quello su Rabiot millimetrico è decisivo. Sulla punizione di Dybala viene graziato dalla traversa.

TOLOI, voto
Esemplare, perfetto in ogni intervento. 

DEMIRAL, voto 7,5
Sentiva particolarmente la partita, contro la Juventus soprattutto in quello stadio. Il cuore, oltre la gamba. Annulla Morata con una prestazione eccellente. Riscatta immediatamente la prestazione negativa di Champions contro lo Young Boys.

DJIMSITI, voto 7
Quando bisogna ricorrere alle maniere forti, giusto farsi rispettare. Leone. 

ZAPPACOSTA, voto 6,5
Lavoro generoso, quanto indispensabile sulla sua corsia di destra. 

dal 71' PALOMINO, voto 6,5
Sorprende un po' tutti la sua esclusione, tra gli uomini atalantini più in forma del reparto arretrato della Dea. Chiamato in causa nella ripresa, risponde con grande personalità nella fase più importante del match. 

DE ROON, voto 6,5
Lavoro sporco, ma efficace. Non lo si vede in fase di regia, ma in quella d'interdizione e copertura mai domo. 

FREULER, voto 7
Vince il duello a centrocampo da vero gladiatore, serviva la sua energia e qualità e nella gara che contava è uscito alla grande. 

MAEHLE, voto 6,5
Dalle sue parti ha un ospite non gradito di nome Cuadrado, bravo a limitarlo con intelligenza e fisicità. 

PESSINA, voto 6,5
Rientrava dal 1' e la sua propensione ad equilibrare i reparti è risultata perfetta e azzeccata da Gasperini. 

dal 59' PASALIC, voto 6,5
Subentrato nella ripresa, si dedica più alla fase di copertura che offensiva. Serviva da lui un apporto fresco e di sacrificio, SuperMario ha eseguito alla lettera ciò che è stato lui richiesto. 

MALINOVSKYI, voto 6,5
Proprietà di palleggio decisamente di qualità, le sue strappate mettono in difficoltà la retroguardia juventina: gli manca solo il guizzo per provare a fare male sottoporta. 

dall’87’ KOOPMEINERS, SV 

ZAPATA, voto 9
Cosa chiedere di più, prosegue la sua marcia da vero trascinatore di questa squadra. Il suo gol è un concentrato di potenza, qualità e temperamento. Gol pesante, gol che vale doppio, gol che lo consacra il miglior centravanti di questa Serie A. 

ALL. GASPERINI, voto 8
Impresa storica che si ricorderà a lungo, contro quella Juve che rievoca senz'altro lui ricordi. Vittoria meritata per l'Atalanta, vittoria che si gode a pieno, perchè le sue scelte sono state perfette: dall'inizio alla fine. La sua Dea soffre nel finale, ma quessta maturità è quella che sta facendo diventare il suo organico malizioso, quanto più una Big. 

Db Torino 27/11/2021 - campionato di calcio serie A / Juventus-Atalanta / foto Daniele Buffa/Image Sport
nella foto: esultanza Atalanta fine gara
© foto di www.imagephotoagency.it
Sezione: Il Pagellone / Data: Sab 27 novembre 2021 alle 20:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
vedi letture
Print