Carnesecchi 6,5 - Ottimo riflesso in avvio di primo tempo, con il piede. Identico a quello in apertura di riprese, sempre con la parte bassa del corpo. Attento anche nelle uscite, intelligente a leggere la giocata sempre nel modo giusto.

Adjapong 6 - Non si fa mai sorprendere e, quando può, si spinge in avanti. Fin qui zero minuti con l'Hellas Verona, ma in Nazionale dimostra di avere buone doti.

Del Prato 7 - Dimostra di saper giocare sia da centrale che da terzino. Non risente del cambio di ruolo e dà sicurezza al reparto. Trova la rete del 6-0 con un bel destro da fuori: un colpo non proriamente da difensore.

Ranieri 6,5 - Più da sciabola che da fioretto, com'è giusto che sia con le condizioni del prato del Massimino. I suoi interventi portano sempre i risultati sperati. Dal 64' Bettella 6 - Presidia bene la sua zona, interviene coi tempi giusti in due occasioni.

Sala 6,5 - Sempre propositivo in fase offensiva, forma un ottimo asse con Cutrone sulla corsia mancina. Esce ad inizio ripresa per questioni di rotazioni. Dal 56' Tripaldelli 6 - Ordinaria amministrazione, dà un po' di freschezza alla squadra.

Zanellato 7 - Centrocampista a tutto campo, fa pressione sugli avversari ma mantiene la lucidità giusta per servire i compagni. E si toglie anche lo sfizio del gol con una ribattuta facile facile. Dal 63' Maistro 6 - Fresco d'esordio, Nicolato gli concede un'altra presenza. Rimedia un giallo.

Carraro 6,5 - E' molto bravo a dettare i tempi di gioco, ma al contempo il suo lavoro è fondamentale nel recupero palla sulle mezzali avversarie.

Locatelli 7 - Gioca praticamente da dieci, con tanta fantasia. Porta per mano la Nazionale, da vero capitano. Una delle migliori prestazioni in Nazionale fin qui. Dall'83' Maggiore s.v.

Kean 7,5 - Prova a zittire le polemiche facendo ciò che gli viene meglio: segnare. Prima è freddo a tu per tu con Aslanyan, poi è lesto a fiondarsi su una ribattuta e anticipare il difensore. Due gol da attaccante vero.

Pinamonti 7,5 - Finalmente si sblocca anche l'attaccante del Genoa. Preferito a Scamacca, ripaga la fiducia di Nicolato diventando il protagonista di quasi tutte le dell'Italia: assist, gol e tante conclusioni pericolose. Dal 56' Scamacca 7 - Impatto super: non passano neanche sessanta secondi e trova la rete con un bel colpo di testa che dà prima un bacio alla traversa. E sfiora persino la doppietta.

Cutrone 7 - Meno conclusioni e più rifiniture. Un Cutrone inedito, da ala sinistra, versione fantasista. Non un '9', ma un '11', con il numero 10 sulle spalla. Gli manca solo il gol.

Db Bologna 16/06/2019 - Europeo Under 21 Italia 2019 / Italia-Spagna / foto Daniele Buffa/Image Sport
nella foto: Moise Kean
Db Bologna 16/06/2019 - Europeo Under 21 Italia 2019 / Italia-Spagna / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Moise Kean © foto di Daniele Buffa/Image Sport
Sezione: Il Pagellone / Data: Mar 19 Novembre 2019 alle 23:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print