Entra e l'Atalanta riconosce il suo leader in campo. Come da sempre. Il destino è segnato, la rottura sembra non possibile da ricucire ma finché c'è, la sensazione è che sia meglio vederlo in campo con la maglia della Dea. L'Atalanta può fare al momento davvero a meno di lui? Per l'impatto dato in campo sembra difficile. Non incide tanto con gli episodi ma proprio con la sua presenza sul terreno di gioco. Matura la scelta di Gasperini di farlo comunque giocare, pensando al bene della squadra.

Tuttomercatoweb.com 7
Gazzetta dello Sport 7
Tuttosport 6.5
Corriere dello Sport 6.5

Sezione: Il Pagellone / Data: Gio 17 dicembre 2020 alle 13:31
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print