Amad Diallo entra subito nel libro dei record del Manchester United. L'ex Atalanta, subentrato a Martial a inizio ripresa della partita contro il Milan, è andato a segno dopo cinque minuti: un gol realizzato a 18 anni e 243 giorni che fa di lui il più giovane giocatore non inglese ad aver mai segnato nelle maggiori competizioni europee per i Red Devils. Una notte speciale per il giovane talento, che nel weekend potrebbe persino esordire da titolare in Premier League. Domenica i red devils affronteranno il West Ham a "Old Trafford" e Solskjaer nella partita di Europa League ha perso per infortunio anche Martial, oltre a Rashford e Cavani che già avevano saltato il Milan. Arrivato per una cifra che con i bonus porterà l'Atalanta a guadagnare 40 milioni, Diallo è stato inserito gradualmente da Solskjaer, che l'ha testato prima con la squadra riserve, dove ha fatto 3 reti in due partite, poi con qualche scampolo in Europa League. Ancora zero presenze invece in Premier League dove ha collezionato finora 4 panchine.

Sezione: L'angolo degli ex / Data: Ven 12 marzo 2021 alle 13:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print