Davide Ballardini, allenatore del Genoa, alla vigilia della complicata trasferta di Bergamo ha così presentato la partita con l'Atalanta in conferenza stampa: "Sarà una partita difficile, ma abbiamo tutta la voglia di renderla difficile anche a loro. Stanno bene, ma anche il Genoa non sta male".

Che contributo possono dare Strootman e Onguené?
"Sono forti e venuti con grande entusiasmo e voglia di dimostrare di poter essere molto utili. Siamo contenti che siano qui. Strootman l'ho visto tre volte, Onguené ieri ed oggi. Mi sembra stiano bene, fisicamente sono pronti".

La buona prova in Coppa Italia le ha lasciato qualche dubbio di formazione?
"E' stata solo una conferma. Vedere i ragazzi giocare contro la Juventus con quella serietà, quell'attenzione, quella personalità è stato molto piacevole. Ma non avevamo grandi dubbi su chi ha giocato contro la Juve".

Che Genoa ci vorrà per fare risultato a Bergamo?
"Un Genoa di grande sostanza. Bisognerà fare una grande partita. Se incontri l'Atalanta dopo che ha giocato in Champions League magari non sono pienamente forti, mentre se hanno la serenità di preparare una partita alla volta e hanno il tempo per recuperare e allenarsi hanno una squadra di forza e tecnica pari alle più forti italiane".

Pandev è a disposizione?
"E' tornato in gruppo, ha fatto già 2-3 allenamenti e quindi sarà convocato".

GenoaFC
Sezione: L'avversario / Data: Sab 16 gennaio 2021 alle 16:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print