«Nella Bergamasca numeri da zona rossa. Serve lockdown duro di almeno un mese». Così L'Eco di Bergamo titola con la lunga intervista a Roberto Battiston, fisico delle particelle e docente all'Università di Trento: "Segnali preoccupanti di crescita già a inizio febbraio, ma non è stato fatto nulla: ora Rt a 1,45, è aumentato in proporzione più che a Brescia. Contro le varianti le sole mascherine non bastano", si legge. 

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Gio 04 marzo 2021 alle 07:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print