E chi se la scorda? Dall'altra parte del campo la Juve, la cornice un "Comunale" strapieno con cori udibili ben oltre la Maresena. Al minuto 117 degli ottavi di finale di Coppa Italia Fabio Gallo trova un gol meraviglioso che porta l'Atalanta ai quarti di finale. Probabilmente il gol più bello e più importante della carriera quello siglato dall'attuale allenatore della Primavera nerazzurra. In quella edizione l'Atalanta raggiungerà addirittura la finale del trofeo della coccarda tricolore, dove però verrà sconfitta dalla Fiorentina.

Sezione: Accadeva il ... / Data: Dom 25 ottobre 2015 alle 12:00
Autore: Federico Biffignandi
Vedi letture
Print