Non un ottimo primo tempo per l'Atalanta, senza tiri in porta e meritatamente sotto. Gomez spento, Zapata che non riesce a incidere, Ilicic corpo estraneo. Così Tadic e Traoré per ora sbancano il Gewiss Stadium.

L'inizio è frizzante con molti capovolgimenti di fronte, qualche fallo da giallo di troppo per gli olandesi, ma in generale un sostanziale equilibrio. Più pericoloso l'Ajax, mentre l'Atalanta trova le distanze giuste per arrivare bene fino ai sedici metri, salvo poi perdersi sistematicamente nell'ultimo passaggio.

Alla mezz'ora c'è l'episodio che squilibra il match. Dalla sinistra arriva un cross abbastanza morbido verso Traoré, con Gosens che interviene da karateka: sarebbe palla piena ma, nella dinamica, c'è anche un calcio all'attaccante dell'Ajax. Dal dischetto Tadic, con il cucchiaio, beffa uno Sportiello che battezza l'angolo giusto ma non riesce ad alzare il braccio quanto basta per parare. Sette minuti più tardi Neres va via a Toloi, centrando per l'accorrente Traoré: regalo del portiere atalantino che lascia lì il pallone per lo 0-2.

Sezione: Altre news / Data: Mar 27 ottobre 2020 alle 21:56
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print