Il tecnico dello Shakhtar Donetsk, Luis Castro, ha parlato delle decisioni prese dall'arbitro Zwayer, contestando qualche episodio durante la partita. “C’erano diversi episodi cruciali: ovviamente parliamo dei gol subiti, la terza rete è arrivata dopo un errore grave. Volevo anche dire che sul Var ci sono state delle decisioni interessanti, Dodò ha preso un cartellino rosso diretto, Muriel poteva essere ammonito e l’Atalanta sarebbe rimasta in dieci uomini prima di noi. Poi i fuorigioco… beh, entrambi erano millimetrici, è successo molto durante questa partita. Non ho mai detto che questa gara l'abbiamo persa per il Var, se cercate un colpevole sono io, dopo questa partita, abbastanza bilanciata. Abbiamo avuto le nostre occasioni, dopo il primo gol subito l'Atalanta ha iniziato a superarci. È mancato l'ultimo passaggio”.

Sezione: Altre news / Data: Gio 12 dicembre 2019 alle 09:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print