Nessuno scossone improvviso, nonostante la grande delusione. Zinedine Zidane resterà alla guida del Real Madrid fino a giugno, quando con ogni probabilità lascerà per la seconda volta il Real Madrid. Soltanto una difficilissima impresa (magari in Champions League) potrà salvare il tecnico francese da un destino che sembra inevitabile. Per ora Zizou resta al suo posto e ha diretto l'allenamento mattutino, dopo la clamorosa eliminazione in Copa del Rey contro l'Alcoyano.

Sezione: Brevi / Data: Gio 21 gennaio 2021 alle 16:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print