Manor Solomon da Israele è probabilmente il talento più interessante in patria, tanto che a diciotto anni, prima di andare allo Shakhtar Donetsk, era un nome studiato da Juventus e Liverpool. Adesso sul trequartista ed esterno d'attacco classe '99 di Kfar Saba c'è l'Atalanta. La Dea ha preso contatti con il club ucraino per sapere il prezzo del talento israeliano. Un nome tra presente e futuro che però gli arancioneri vorrebbero trattenere perché considerano questa una stagione dove sarà opportuno non far partire i migliori visto il poco tempo a disposizione.

Sezione: Calciomercato / Data: Mar 04 agosto 2020 alle 00:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print