Protagonista ritrovato. Così La Gazzetta dello Sport, approfondisce oggi lo stato di forma di Ruslan Malinovskyi. Il centrocampista offensivo ucraino, migliore in assoluto dei suoi dell'ultima sfida vinta contro il Verona per 2-0 al Bentegodi, è pronto a dire la sua in vista del finale di stagione. Con lui anche le altre pedine dell'est, sono pronte a prendere più confidenza con la Dea, come Miranchuk alla ricerca di continuità e l'ultimo arrivato Kovalenko, fresco di debutto in Serie A, proprio nell'ultimo turno di A. 

GASPERINI LO HA PREFERITO ALLA DISTANZA - Il tecnico atalantino "pian piano ha aumentato il suo minutaggio, complici il caso Gomez e gli alti e bassi di Ilicic - riferisce la rosea -. Fino alla gara di Verona, la migliore dell’annata dell’ucraino, che già contro il Real Madrid a Valdebebas era partito dal 1’. La sensazione è che sia finalmente arrivato il suo momento".

MIRANCHUK - Il talento russo "ha mostrato qualche colpo di classe" nelle gare fino a qui disputate, "ma non è mai riuscito a trovare continuità al suo primo anno in Italia. Gasperini potrebbe dargli più spazio nel finale di stagione".

KOVALENKO - L’Atalanta ha voluto anticipare di 6 mesi il suo arrivo per farlo ambientare in vista della prossima stagione e "Gasperini aveva messo in chiaro le cose da subito, escludendolo dalla lista per la Champions". Non è da escludere che nel finale di stagione, in mezzo al campo, si possa già intravedere qualcosa con la maglia nerazzurra, perchè Gasperini lo vorrà impiegare in uno dei due posti di de Roon o Freuler, come valida soluzione, senza far ripiegare essina, che ha dimostrato comunque di poter giocare in qualsiasi ruolo a centrocampo. 

I NUMERI

13 le partite iniziate dal 1' da Malinovskyi in campionato nelle prime 28 giornate. In altre 13 occasioni l’ucraino è entrato a gara in corso

5 i gol di Miranchuk con la maglia dell’Atalanta tra Serie A (2), Coppa Italia (2) e Champions (1)

3 i minuti giocati da Kovalenko dal suo arrivo all’Atalanta a gennaio: l’ucraino ha esordito contro il Verona

Sezione: Copertina / Data: Ven 26 marzo 2021 alle 12:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print