A Firenze, cancellando il suo lungo tabù (non vinceva al Franchi da 27 anni), l’Atalanta ha reso ancora più indigesto alla Fiorentina uno dei suoi: con quei tre punti - sottolinea La Gazzetta dello Sport - in cinque incroci gliene ha portati via in rimonta nove. Magra consolazione per Iachini: è un destino comune. La squadra di Gasperini ce l’ha in particolare con la Viola, ma ha illuso e poi disilluso molte avversarie.

Più di una ogni 4 - Il riferimento al tecnico non è casuale perché, come per molti dati che caratterizzano l’escalation della Dea, è nell’era di Gasperini che la tendenza si è accentuata. Fino a diventare da record: non in Italia, ma in Europa. Dove nessun club dei cinque campionati top - prosegue La Gazzetta dello Sport - ha ottenuto più dei 68 punti guadagnati da situazione di svantaggio dall’Atalanta. Meglio del Barcellona, meglio di Juventus, Napoli e Lazio, meglio del Liverpool e del Real Madrid. La percentuale di rimonte dell’Atalanta è altissima: 36 volte nelle 137 gare di campionato giocate dal 2016-2017 ad oggi, ovvero il 27%. I nerazzurri rimettono a posto, e spesso ribaltano, più di una partita ogni quattro: 16 volte si sono portati a casa tre punti - come sabato a Firenze - e venti non sono tornati a mani vuote.

Sezione: Altre news / Data: Gio 13 Febbraio 2020 alle 15:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print