A Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, mister Luigi Cagni è intervenuto per parlare di Champions e non solo.

Atalanta-Psg, sfida tra due realtà differenti. Quale può essere l'aspetto determinante?
"Gasperini lo conosco bene. E' da 4 anni che ha la stessa squadra. Avrà sicuramente studiato il Psg, ma alla fine dirà ai suoi di giocare come sono capaci. Se l'Atalanta riuscirà a tenere i ritmi alti, è superiore e riuscirà a battere il Psg".

Quanto può pesare l'esperienza in Champions?
"L'Atalanta gioca in un modo e non gliene importa niente di perdere. Hanno capito che può andare bene la maggior parte delle volte. Hanno capito che possono prendere gol ma ne fanno anche. Sono convinti che alla lunga gli va bene. In una gara secca non cambieranno mentalità. Faranno una grande partita e non sono convinto che gli altri siano più completi qualitativamente parlando".

Mancheranno Ilicic e Verratti. Quale l'assenza più importante?
"Ilicic. Non ce ne sono di giocatori come lui oggi. L'Atalanta ha due giocatori incredibili, lui e il Papu. Quando sono in forma, non ce n'è per nessuno".

Sezione: Altre news / Data: Mer 12 agosto 2020 alle 15:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print