"Io sono fortemente convinto che l'Atalanta andrà in finale di Champions League". Il pronostico è di Stefano Colantuono, ex tecnico nerazzurro, che tesse le lodi della formazione di Gasperini, giocando il passaggio del turno contro il PSG. "Va forte, se riuscirà a mantenere quello che ci sta facendo vedere io sono fortemente convinto, lo ripeto".
Perché il PSG non sta giocando?
"Può essere una criticità, ma l'Atalanta è mostruosa. Poi la finale è secca, può succedere qualsiasi cosa".
Anche il calendario aiuta...
"Può essere favorevole, ma poi non dimostrarsi così. È in uno stato di grazia, ha convinzioni tali che è impossibile batterli. Vincono con una facilità estrema. Non si giudica più se vince, ma quanto vince, perché tanto vince sicuro. Anche con la Sampdoria sembrava complicata, 0-0... ma poi l'ha sbloccata. Al momento è tra le più forti d'Europa".
A questo punto che partita sarà domani contro la Juventus?
"Non mi chieda il pronostico perché è difficilissimo, ma l'Atalanta è la più in forma del campionato. Può vincere anche contro la Juve, seppur fortissima. E poi dopo aver perso contro il Milan non credo sia disposto a cedere nulla. La Juve è passata dalla vittoria del campionato a tenerlo ancora parzialmente in vita. Alla fine ce la farà, però se vuole battere l'Atalanta serve la partita perfetta".

Sezione: Altre news / Data: Ven 10 luglio 2020 alle 16:18
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print