Si alza il sipario sull'andata dei quarti di finale di Europa League: dopo il doppio confronto vincente con lo Shakhtar Donetsk, aumenta il livello di difficoltà per la Roma di Paulo Fonseca che sarà impegnata questa sera (ore 21) alla "Johan Cruijff Arena" di Amsterdam contro l'Ajax. Dirigerà il confronto il fischietto russo Sergei Karasev.

COME ARRIVA L'AJAX - Striscia aperta di ventiquattro risultati utili consecutivi (ventuno vittorie e tre pareggi) per gli olandesi, che non perdono dal 9 dicembre scorso (0-1 nell'ultima giornata della fase a gironi di Champions League contro l'Atalanta): vicini alla conquista del titolo di Eredivisie visti gli 11 punti di vantaggio sul PSV Eindhoven, gli uomini di Erik ten Hag faranno di tutto per non sfigurare anche in campo europeo. Fuori Blind e Onana, da valutare le condizioni di Mazraoui e Stekelenburg: in porta dovrebbe giocare dal 1' il giovane Scherpen, in attacco spazio a Tadic con Antony e Neres ai suoi lati.

COME ARRIVA LA ROMA - Dopo il pareggio amaro contro il Sassuolo nell'ultimo turno di Serie A, la squadra di Paulo Fonseca torna a concentrarsi sull'Europa League: ultima italiana ancora in corsa in campo europeo, la truppa giallorossa dovrà cercare di ribaltare il pronostico che la vede sfavorita per il passaggio del turno contro una delle formazioni più in forma del momento. Gli indisponibili saranno El Shaarawy, Zaniolo, Karsdorp, Kumbulla, Smalling e Mkhitaryan: nel 3-4-2-1 ci sarà nuovamente Cristante in difesa assieme a Mancini e Ibanez, mentre Pellegrini e Pedro agiranno a sostegno di Dzeko.

Le probabili formazioni 

AJAX (4-2-3-1): Scherpen; Timber, Alvarez, Martinez, Tagliafico; Rensch, Graavenberch; Antony, Klaassen, Neres; Tadic. Allenatore: Ten Haag. A disposizione: Stekelenburg, Kotarski, Schuurs, Kluiber, Kasanwirjo, Ekkelenkamp, Labyad, Kudus, Taylor, Idrissi, Traoré, Brobbey.

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Bruno Peres, Villar, Veretout, Spinazzola; Pedro, Lo. Pellegrini; Dzeko. Allenatore: Fonseca. A disposizione: Mirante, Fuzato, Santon, Calafiori, Diawara, Ciervo, Milanese, Borja Mayoral, Perez.

ARBITRO: Karasev (Rus). Guardalinee: Demeshko e Gavrilin. Quarto uomo: Kulbakov. Var: Meshkov. Avar: Ivanov.

Sezione: Altre news / Data: Gio 08 aprile 2021 alle 11:27
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print