Un altro doppio ex di Atalanta e Juventus, Paolo Montero, ha parlato in vista dello scontro diretto fra le due squadre, in programma sabato pomeriggio al Gewiss Stadium di Bergamo. Così l'attuale tecnico della Sambenedettese ha detto a L'Eco di Bergamo: "Sarà una bellissima gara, mi auguro aperta. Per i bianconeri non è mai facile giocare contro la Dea nel suo stadio: da juventino sapevo che era sempre complicato affrontare l'Atalanta a Bergamo. Secondo me finirà in parità: le due squadre segnano praticamente sempre, dico che sarà 2-2. E punto sui sudamericani: Dybala da una parte, Zapata se giocherà o Muriel dall'altra. La Champions? La società ha reagito nel mondo giusto all'avvio complicato, è come in Università e sta imparando. Credo che le difficoltà siano dovute a ritmo elevato e intensità. Zapata è l'attaccante col miglior profilo internazionale, è fortissimo: centravanti molto fisico, anche veloce e opportunista".

Sezione: Altre news / Data: Gio 21 Novembre 2019 alle 12:00
Autore: Redazione TA
Vedi letture
Print