FIORENTINA-ATALANTA 2-1

RETI: 11' Cutrone (F), 67' Ilicic (A), 84' Lirola (A) 

FIORENTINA (3-5-2):
Terracciano, Milenkovic, Pezzella, Ceccherini, Lirola, Castrovilli, Pulgar, Benassi, Dalbert, Cutrone (27’ s.t. Caceres), Vlahovic.
All. Iachini

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini, Djimsiti, Caldara (30’ s.t. Palomino), Masiello ( 11’ s.t. Gomez), Hateboer, De Roon, Freuler (1’ s.t. Ilicic), Gosens; Pasalic, Malinovskyi, Muriel.
All. Gasperini

Arbitro: Manganiello di Pinerolo
Ammoniti: 33’p.t. Caldara (A), 45’ p.t. Pezzella (F), 5’ s.t. Djimsiti (A), 35’ s.t. Dalbert (F), 35’ s.t. Iachini (F)
Espulsi: 25’ s.t. Pezzella (F)

LA DIRETTA 

16:55E non c'è più tempo! La Fiorentina, nonostante sia stata pareggiata da Ilicic e sia rimasta con un uomo in meno, è riuscita a ripassare in vantaggio grazie a Lirola, approdando così ai quarti di finale di Coppa Italia, contro l'Inter, dopo aver battuto 2-1 l'Atalanta!

88'Si gioca la seconda sostituzione Iachini. Esce Vlahovic, entra Chiesa. Maggiore velocità per le ripartenze viola.

87'Castrovilli cerca campo sulla sinistra, venendo inseguito da Hateboer. Prova anche a giocare con il cronometro il numero 8 della Fiorentina. Gomez poi prova l'imbucata verso Muriel, anticipato da Caceres in scivolata.

85'Nasce tutto da una geniale invenzione di Pulgar, a lanciare la fuga di Lirola con un passaggio lungo di esterno-collo sulla fascia destra. Lirola trova tutto libero tra sé e la porta, freddando Gollini con un potente diagonale basso!

84'GOL! LIROLA! La Fiorentina torna in vantaggio!

83'Ilicic! Mancino teso nel cuore dell'area di rigore, allontanato con i pugni da Terracciano. Poi Milenkovic, sul seguente cross, anticipa il proprio portiere e manda in angolo. Poi pessima esecuzione di sinistro di Malinovskyi sulla ribattuta aerea di Ceccherini. Corpo all'indietro, e tutto esterno: palla molto lontana dallo specchio.

82'Nervoso anche Iachini: l'allenatore della Fiorentina ha ricevuto anch'egli il cartellino giallo da Manganiello. "Alla prossima va fuori", il labiale dell'arbitro.

81'Ammonito Dalbert! Si stanno scaldando i nervi nella squadra di casa, visibilmente infastidita dalle decisioni di Manganiello. Punita una trattenuta ai danni di Ilicic, che gli stava andando via.

80'Ilicic addomestica un pallone in uscita dalla propria difesa, provando a condurre il possesso da solo verso l'area avversaria. Lo ferma con una scivolata perfetta Dalbert: regolare l'intervento del brasiliano.

79'Pulgar cerca Caceres dalla bandierina, trovando invece l'intervento aereo di Pasalic in chiusura.

78'Pulgar fa correre Benassi, contrastato da Pasalic al momento del cross. Angolo per la Fiorentina.

77'Terza ed ultima sostituzione per Gasperini. Lascia il campo Caldara, al rientro oggi dopo mesi di inattività, sostituito da Palomino.

76'Esplodono le proteste del pubblico di casa: i tifosi viola vorrebbero il secondo giallo per Caldara, autore di un intervento ruvido alle spalle di Vlahovic. Ma Manganiello non è d'accordo.

75'Benassi colpisce in pieno Gollini! Ma era comunque già tutto fermo, perché si è alzata la bandierina del guardalinee. Non erano stati freddi neanche stavolta però lui e il compagno Vlahovic.

73'Arriva intanto anche la prima sostituzione di Iachini. Nella Fiorentina lascia il campo Cutrone, rimpiazzato da Caceres. Dopo l'espulsione di Pezzella, Iachini si tutela inserendo un altro difensore.

71'Deluso, lascia il campo il numero 20 della Fiorentina. Era pronto ad entrare Chiesa, ma adesso rischia davvero di cambiare tutto. Vedremo se Iachini deciderà per nuove mosse.

70'... Ed è il secondo cartellino: il che significa espulsione! Punita la caduta del capitano viola, il quale ha simulato un tocco falloso ai suoi danni di Ilicic in piena area di rigore. Grande leggerezza di Pezzella.

70'Attenzione! Ammonito Pezzella per simulazione...

69'Angolo guadagnato dalla Fiorentina, con Cutrone che prova a far proseguire il pericolo dopo l'iniziale ribattuta della difesa orobica. Djimsiti poi allontana, e concede un altro giro alla squadra di casa. Altri due, visto che Muriel mette fuori il primo cross di Pulgar.

68'Perfetto il pallone di Malinovskyi, liberato sulla fascia sinistra, al centro dell'area. Ilicic viene lasciato colpevolmente solo: Ceccherini è in ritardo e non riesce ad impedire il comodo tap-in dello sloveno a porta quasi sguarnita! Esultanza polemica verso il pubblico di casa da parte del numero 72.

67'GOL! ILICIC! Pareggio dell'Atalanta!

66'Gioco fermo per un rapido check del VAR: c'era il sospetto di un fallo di mano nell'area della Fiorentina, ma Manganiello ha lasciato correre.

65'Qualche problema fisico per il portiere della Fiorentina, che però poco dopo si rialza. Anche se sembra un po' confuso: ha ricevuto un colpo alla testa nel corso del precedente intervento.

64'Gomez! Sta sfondando l'Atalanta, che trova un varco sulla sinistra. Gomez si insinua alle spalle della retroguardia di casa e crossa basso al centro, trovando l'ottima opposizione di Terracciano. Allontana poi in qualche modo Dalbert.

63'Vlahovic prende posizione su Malinovskyi, costringendo l'ucraino a far fallo. Lesta la punta di casa, che fa così respirare la Fiorentina.

62'Gomez cerca un po' di spazio a sinistra, prima di crossare al centro. Milenkovic sporca la traiettoria e manda la sfera dalle parti di Terracciano.

61'GOSENS! INCROCIO PIENO! Grandissima iniziativa di Muriel, che semina Pezzella in area di rigore e crossa basso sul secondo palo. Arriva Gosens in corsa per una comoda battuta che però si infrange con vigorosa potenza sul montante!

60'Spingono in questo frangente i giocatori ospiti. Gli ingressi di Ilicic e Gomez hanno dato senz'altro maggiore vivacità al gioco della Dea.

58'PASALIC! Arriva a tu per tu con Terracciano, liberato dal filtrante di Muriel, ma il portiere di casa lo ferma con un'uscita coraggiosa a valanga. Prova quindi ad allontanare coi piedi, regalando la sfera a Malinovskyi. Il tiro da lontano di quest'ultimo, però, finisce molto lontano dalla porta.

57'Altro cambio nell'Atalanta, che adesso dovrebbe passare ad una specie di 4-4-2 iper-offensivo. Esce Masiello ed entra il Papu Gomez. Difesa a quattro per la Dea, con Gasperini che tiene in campo i due centrali già ammoniti.

56'Djimsiti ancora in anticipo di un soffio su Vlahovic! Era passato il lancio di Dalbert per Cutrone, capace di sorprendere Masiello alle spalle. Ma di nuovo si rivela decisivo Djimsiti, ad impedire una facile conclusione di Vlahovic.

55'Lento possesso della Fiorentina, che non ha fretta di affondare.

53'Dopo aver dato un iniziale vantaggio, Manganiello fischia un fallo di Hateboer ai danni di Ceccherini. Anche perché Pulgar aveva finito per lanciare verso la porta un avversario, visto che il suo compagno era contuso a terra.

52'Benassi si avventa su una respinta aerea corta di Djimsiti, lanciandosi da solo verso la porta. Arriva però subito il fischio di Manganiello: controllo irregolare per via del tocco con la mano.

51'VLAHOVIC! Si incarica lui dell'esecuzione, provandoci con un mancino teso a scendere sopra la barriera. Non lo fa abbastanza: palla alta, anche se non di molto.

50'Ammonito Djimsiti! Costretto alle maniere sporche per fermare Lirola, il centrale ospite si è reso autore di una strattonata alla maglietta dello spagnolo valsagli il cartellino giallo.

48'Con l'inserimento di Ilicic si registra l'arretramento di Malinovskyi sulla linea dei centrocampisti.

47'ILICIC! Va proprio lui a calciare la punizione, ma mette troppa potenza nel suo mancino. Palla alta.

46'Via! Inizia il secondo tempo. Nell'Atalanta come detto dentro Ilicic, gli lascia posto Freuler. Subito importante lo sloveno, che guadagna punizione poco fuori dall'area a causa del fallo subito da Ceccherini.

Malinovskyi! Centra la barriera in pieno, e fa lo stesso poi anche sul tentativo di ribattuta, che termina addosso al corpo di Milenkovic.

45' +1Segnalato il recupero: due minuti. Cominciano con una punizione molto ghiotta guadagnata al limite da Malinovskyi. Sterzata interna, prima di venire atterrato da Pezzella. Giallo per il capitano viola, e chance molto interessante per lo stesso ucraino.

45'Scivolone di Djimsiti che per poco non manda in porta Vlahovic. Lo stesso centrale però rimedia all'errore, rimontando sul serbo.

44'GOSENS! Alto! Ceccherini mette fuori di testa il traversone di Muriel dalla bandierina. La sfera arriva sul mancino di Gosens: tentativo al volo che però termina alto sopra la traversa.

43'Cross basso di Muriel da destra. Interviene in scivolata Ceccherini, concedendo calcio d'angolo all'Atalanta.

42'Qualche mugugno per un tocco all'indietro di Pasalic, intervenuto in scivolata, preso con le mani da Gollini. Chiaro Manganiello: per lui non è stata una giocata volontaria.

41'Prova ad abbassare un po' i ritmi con il possesso palla la squadra di casa. Gasperini, dal canto suo, sta invece già facendo scaldare qualche giocatore.

40'Applausi per Castrovilli, che ripiega e in bello stile ferma un'avanzata ospite.

38'Si sta infiammando la situazione sugli spalti del Franchi. Oggetto di insulti da parte della tifoseria di casa è Gasperini. I tifosi della Fiorentina non hanno mai perdonato all'allenatore dell'Atalanta le frasi sulle cadute troppo forzate di Chiesa.

37'Si rialza, soccorso dai medici, Vlahovic. Per il momento lascia il campo ma sembra pronto a riprendere.

36'A terra Vlahovic. Il giovane serbo ha riportato un colpo all'anca dopo un contatto di gioco con Pasalic. Entrano i sanitari della Fiorentina.

34'Ammonito Caldara! Il primo giallo del match va al rientrante centrale orobico. Ha fermato una violenta progressione di Milenkovic, con una scivolata fuori tempo.

33'VLAHOVIC! DIVORA IL RADDOPPIO! Ottimo inserimento a fari spenti di Benassi, che arriva a tu per tu con Gollini, toccando a lato per Vlahovic. Il tocco a porta vuota sembra facile, ma su di lui rinviene Djimsiti con un gran salvataggio!

32'MALINOVSKYI! Raccoglie una respinta corta della difesa gigliata, calciando di potenza da fuori area con il mancino. Troppa potenza, zero precisione: palla alta.

31'Cutrone! Sul seguente corner difesa viola riesce ad allontanare la minaccia in maniera maggiormente definitiva. Sul fronte opposto si lancia subito Cutrone a tutta birra, calciando però un brutto destro da posizione defilata. Palla alle stelle.

30'PASALIC! TRAVERSA PIENA! Il primo cross di Muriel dalla bandierina è allontanato da Ceccherini. Sfera per Gosens, che trova un cross perfetto al centro: Pasalic è tutto solo ma di testa da due passi sbatte sul legno, e non riesce poi a correggere verso la porta.

29'Muriel va via a Ceccherini con una finta, costringendo Terracciano all'uscita. Ricorre ai piedi il portiere di casa, poco sicuro: concede angolo.

28'Grande lotta in campo. Sfida molto intensa, ma corretta.

26'Cutrone si allarga a destra e crossa un pallone teso nell'area di rigore, allontanato in stile acrobatico da Djimsiti.

25'Va giù Vlahovic in area, nel tentativo di raccogliere il cross volante di Lirola. Neanche stavolta c'è fallo per l'arbitro. Sul prosieguo dell'azione altro gran rischio di Masiello: perde il pallone su Benassi al limite dell'area, ma per sua fortuna arriva il fischio arbitrale. Ha subito fallo.

24'Va Muriel sul secondo palo, trovando però l'attenta chiusura difensiva di Vlahovic.

23'Spinge ancora la squadra ospite, adesso pronta a battere un calcio d'angolo.

22'Malinovskyi va giù davanti a Terracciano! Scambio rapido con Pasalic, prima di andare a terra su uno scontro con Ceccherini. Tutto regolare secondo Manganiello, ma prima vera reazione dell'Atalanta.

21'Castrovilli fa correre Vlahovic lungo-linea: il serbo si aiuta con le braccia su Caldara, commettendo fallo.

20'Vigoroso Pulgar su Freuler, imitato poco dopo dal compagno Benassi. Alla fine arriva la chiamata di Manganiello: punizione.

19'Scalano bene per il momento in orizzontale i giocatori di casa, impedendo un possesso pulito alla Dea.

18'L'Atalanta sta cercando di fabbricare una reazione, anche se per il momento ancora non è riuscita a portarsi come vorrebbe nella metà campo avversaria.

16'Cutrone non arriva per poco sul pallone! Rischiosa l'uscita a valanga di Gollini sul lancio di Dalbert: il portiere orobico lascia scorrere il pallone, rischiando di favorire l'ex Milan. Sfera che corre però oltre il fondo.

15'VLAHOVIC! Pasticcio di Masiello che manda in area di rigore il serbo. Gollini esce per disturbarlo: il primo tiro-cross va dentro ma è ribattuto da Caldara. Sul secondo fa opposizione il portiere. Che rischio per l'Atalanta!

13'Ma prima, però, c'è da ricontrollare al VAR la validità dell'azione. Possibile che ci sia un fuorigioco da valutare nel corso della trama. Ma viene indicato rapidamente il centro: il gol è regolare.

12'Splendida trama della Fiorentina, organizzata perfettamente da Castrovilli. Palla per Cutrone, che fa sponda all'accorrente Dalbert. Il brasiliano si butta dentro a tutta birra, e restituisce la sfera a Cutrone comoda per un destro a porta vuota!

11'GOL! CUTRONE! Vantaggio della Fiorentina!

10'Pezzella ferma Pasalic! Molto bravo il centrale viola a fermare il tap-in del croato su cross basso di Muriel.

9'Cross molto arcuato da parte di Pulgar: il colpo di testa di Hateboer alza un campanile disinnescato dall'uscita sicura di Gollini.

8'Vlahovic sradica con la forza il pallone dai piedi di Masiello. Recupero regolare, e pallone allargato per Benassi. Cross ostruito da Djimsiti, e calcio d'angolo.

7'Cross di Hateboer a cercare l'esterno di fascia opposta Gosens. Non arriva per poco di testa sul pallone, quest'ultimo.

6'Masiello aggredisce Vlahovic, costringendolo a girare al largo. Ancora fallo laterale sul lato destro per i viola.

5'Cutrone anticipato da Caldara, anche se il tocco arretrato rischia di mettere in difficoltà Gollini. Si salva il portiere ospite, in qualche modo. Fallo laterale per la squadra di casa.

3'Lirola va via a Gosens in bello stile, ma sul cross c'è l'opposizione di Masiello. Riparte Muriel sul fronte opposto, messo giù da Milenkovic. Punizione Atalanta.

2'Atalanta che manovra questi primi palloni, con la Fiorentina però subito aggressiva. Si preannuncia una partita intensa.

1'Via! Iniziata Fiorentina-Atalanta!

Sezione: Altre news / Data: Mer 15 Gennaio 2020 alle 16:51
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print