Nel mondo del marketing sportivo il passaggio di Neymar, stella del PSG e della Nazionale brasiliana, da Nike a Puma per quanto riguarda lo sponsor tecnico è stato una sorta di piccolo terremoto. Un terremoto che, grazie a Forbes, ha le sue cifre. Stando alla prestigiosa rivista, infatti, il brasiliano ha detto sì al contratto con il marchio tedesco grazie ad un'offerta da 25 milioni di euro all'anno. Una remunerazione, questa, superiore a quelle di Leo Messi (griffato Adidas) e di Cristiano Ronaldo (legato a Nike).


Una scelta manageriale, quella di Puma, che, sempre secondo il media, affonda le sue radici nella volontà di legarsi ad un altro atleta di primo piano a livello mondiale dopo il ritiro di Usain Bolt nel 2017.

Sezione: Brevi / Data: Lun 21 settembre 2020 alle 19:25
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print