"Spettava al governo" decidere l'istituzione della zona rossa che nei primi giorni di marzo avrebbe dovuto isolare Nembro e Alzano Lombardo. Lo ha detto e riferito il Presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, ascoltato stamane in Procura a Bergamo come persona informata sui fatti. "Era già stato inviato l'esercito" sul posto, ha sottolineato il governatore lombardo.

Sezione: Brevi / Data: Ven 29 maggio 2020 alle 17:45
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print