Finito il mercato è tempo di rinnovi. Tanti club ora cominciano a concentrare i loro sforzi per blindare i giocatori più importanti. Comincio dal Napoli che già da tempo è molto attivo su questo fronte. I nomi caldi sono soprattutto tre: Milik, Zielinski e Maksimovic. Il Napoli nel suo centravanti ha sempre avuto fiducia, è chiaro che Icardi era un’occasione troppo ghiotta per non essere valutata fino in fondo. Milik è una grande punta e il club azzurro non ha alcuna intenzione di privarsene. E proprio per questo Giuntoli sta lavorando per raggiungere l’accordo. Per Milik è pronto il rinnovo fino al 2023 con l’inserimento di una clausola rescissoria molto alta. E lo stesso discorso vale anche per Zielinski. La trattativa parte da lontano ma ora siamo vicini ad una svolta. Come per Milik, anche per lui è in arrivo la fumata bianca. Per Zielinski è previsto un allungamento di 3 anni fino al 2024 con adeguamento di stipendio a raggiungere i 3 milioni di euro ma anche una clausola rescissoria decisamente superiore a quella attuale di 65 milioni. E anche per Maksimovic siamo entrati nella fase finale. Per il difensore serbo stessa durata fino al 2024 e ingaggio vicino ai 2,5 milioni di euro. Presto arriverà anche il rinnovo di Luperto. Anche il Milan è molto attivo. Ora la priorità è risolvere la situazione relativa a Donnarumma. Poi toccherà a Suso e Bonaventura. Il portiere quest’estate è finito nuovamente nel mirino del Paris Saint Germain. C’è stato un momento in cui il club francese ha proposto anche Areola ma poi il discorso non è mai andato avanti. Gigio è legato al Milan fino al 2021 ma il club rossonero non può permettersi di arrivare alla fine della stagione con un solo anno di contratto. Per questo si sta già lavorando ad un allungamento anche se non sarà facile. E poi c’è Suso. Lo spagnolo ha uno stipendio da 3 milioni. Il Milan per lui ha respinto l’assalto di Roma, Fiorentina e Lione. I rossoneri sono pronti a formulare una proposta. L’obiettivo del Milan sarebbe anche quello di togliere la clausola rescissoria (al momento di 38 milioni di euro). Sarà un anno importante anche per Bonaventura. Jack ha qualità e il Milan non ha intenzione di perderlo a costo zero. Anche in casa Lazio si pensa già alle prossime mosse. Due le situazioni importanti: Milinkovic Savic e Luis Alberto. Dopo essere stato a lungo oggetto del desiderio del Manchester United, il centrocampista serbo è rimasto alla Lazio. La società biancoceleste potrebbe presto proporre un adeguamento economico all’attuale contratto in scadenza nel 2023. Anche per Luis Alberto lavori in corso, l’obiettivo è raggiungere un accordo fino al 2024.

Sezione: Calciomercato / Data: Sab 7 Settembre 2019 alle 01:30 / Fonte: di Niccolò Ceccarini
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print