"Il regalo per il raggiungimento degli ottavi di Champions? Beh, se potessi scegliere, visti anche i buoni rapporti con la Società bianconera della Juventus, prenderei in prestito, o con una formula idonea, Mario Mandzukic". Così, ci coglie anche sorpresi, è intervenuto dopo aver materializzato lo storico passaggio agli ottavi di finale di Champions League, il nostro Editore e Direttore Responsabile di testata, Lorenzo Casalino

Perchè Mandzukic?
"Perchè l'Atalanta ha bisogno di un attaccante, perchè l'Atalanta può contare su un valido organico che ieri sera ha dimostrato di sapere sì rifilare tre gol nel match decisivo, ma è anche vero che in questo momento, infortuni a parte, Muriel non può sostenere tutti gli impegni, le altre sono mezze punte e.. "

E Zapata? 
"C'è un mistero che è legato alla punta colombiana che ad oggi, non rassicura nessuno, tantomeno i migliori addetti ai lavori. L'infortunio che avvenne proprio due mesi fa esatti (12 ottobre 2019, ndr), non prevedeva un'assenza di questo tipo. A volte a pensar diversamente ci si può anche indovinare, ritengo che Zapata sia l'attaccante che più di qualsiasi altro giocatore ora manchi a quest'Atalanta, nonostante il ruolino di marcia da leader. Cessione del colombiano in vista? Cosa è successo veramente a Duvan? Sono tutte domande che ogni giorno ci poniamo... "

In cassa arrivano ora diversi milioni, con l'attenuta qualificazione.
"Sono risorse fondamentali per la Dea, perchè può pensare al mercato e allo stesso tempo può pensare al suo futuro.." 

Ritornando all'impresa della corazzata di Gasperini, qual è stata la svolta? 
"Sicuramente mi allineo al pensiero del mister, arrivare dopo i primi 45' con un risultato positivo poteva lasciar sperare a giocarsi delle battute più audaci nella ripresa, vedi l'ingresso di Malinovskyi al posto di Masiello. Ai fini del match il cambio risulta decisivo, così come decisivo è stato non prendere gol ed approcciarsi al match con quella verve agonistica alla ricerca immediata di sbloccare il risultato". 

Che avversario si aspetta dall'urna di Champions?
"Una vale, l'altra - conclude Casalino -. Sono ormai tutte squadre di maggior rilievo, sicuramente Lipsia e Valencia sono quelle a cui tutti i club forse ambiscono di più. Liverpool? E' un avversario molto ostico, meglio perchè no pensarlo più tardi possibile". 

Mg Torino 22/10/2018 - campionato di calcio serie A / Juventus-Roma / foto Matteo Gribaudi/Image Sport
nella foto: esultanza gol Mario Mandzukic
Mg Torino 22/10/2018 - campionato di calcio serie A / Juventus-Roma / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: esultanza gol Mario Mandzukic © foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Sezione: Calciomercato / Data: Gio 12 Dicembre 2019 alle 16:20
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print