Manca davvero poco al gong del mercato e l'EuroAtalanta ha ancora bisogno di operare sul mercato. Non tanto per la mancanza di elementi in organico, ma per poter dare a Gian Piero Gasperini una squadra in grado di saper affrontare una delle competizioni più complesse in assoluto. Il mercato ha portato fino a questo momento nomi interessanti, su tutti Luis Muriel. Non bisogna dimenticarsi di Ruslan Malinovskyi e Martin Skrtel, due giocatori che possono sicuramente dare quel qualcosa in più ad una rosa che pecca un pochino di esperienza, ma non dal punto di vista della qualità. Cosa manca dunque a questa Atalanta? Al momento due esterni e un attaccante, con un pensiero anche al centrale di centrocampo. 

Problemi esterni - Il problema principale da risolvere è sicuramente quello degli esterni. L'infortunio di Castagne ha modificato le strategie di mercato dei nerazzurri, serviranno almeno due esterni per poter sopperire alla mancanza di elementi in quella zona del campo. Prima dello stop del belga la Dea stava già cercando un esterno, ora manca almeno un altro giocatore in grado di affrontare un calendario fitto di impegni. Al momento questa rimane la priorità della società per poter rafforzare le corsie in vista della Champions League. 

A caccia di un attaccante - Risolto il problema si penserà ad un attaccante per poter dare a Gasperini quel giocatore dalle determinate caratteristiche richiesto in più occasioni. Il vice Ilicic (o vice Gomez) per poter andare a supporto delle due punte. Si cerca principalmente un esterno offensivo in grado di inserirsi anche nel 3-4-3, spesso il Gaspchiede ai suoi di allargarsi sulle fasce per poter essere più pericolosi in fase di costruzione. Al momento proposte concrete non ce ne sono, ma nei prossimi giorni ci potrebbe essere un'accelerata. D'altronde manca davvero poco alla chiusura del mercato e imbastire una trattativa in poco tempo diventa complesso. 

Un centrocampista in più - Anche in mediana manca numericamente un uomo. Freuler e De Roon hanno giocato moltissime gare durante lo scorso anno e difficilmente riusciranno a gestire un'altra stagione a ritmi elevati. Serve qualcuno al centro, magari un elemento d'esperienza che possa far alzare ancora di più il livello della rosa. Quattro centrocampisti centrali sono necessari, soprattutto quando devi affrontare molte partite a ritmi elevati, visto gli impegni non influenzeranno i dogmi del Gasp. Servono in totale quattro elementi per poter arrivare a sette acquisti, quelli richiesti implicitamente dal tecnico di Grugliasco.

Sezione: Calciomercato / Data: Gio 15 Agosto 2019 alle 12:30 / Fonte: tuttomercatoweb.com
Autore: Redazione TA
Vedi letture
Print