Chi si qualificherà alla prossima Champions League? Di seguito i calendari a confronto delle prime sette squadre in classifica della Serie A 2020/21. I 15 punti di vantaggio sul quinto posto rendono l’Inter di Conte praticamente certa della partecipazione, anche se non ancora dal punto di vista aritmetico. Dietro, scala posizioni la Juventus che si porta al terzo posto: in questo momento è fuori il Napoli, che soprattuto nel finale ha (almeno sulla carta) il calendario più semplice rispetto a chi la precede. Per la Lazio molto dipenderà dal recupero col Torino, più attardata in questo momento la Roma. Di seguito la classifica e il calendario.

Classifica
Inter 71 punti (29 gare)
Milan 60 punti (29 gare)
Juventus 59 punti (29 gare)
Atalanta 58 punti (29 gare)
Napoli 56 punti (29 gare)
Lazio 52 punti (28 gare)
Roma 50 punti (29 gare)

Recupero 24esima giornata
Lazio-Torino (data da decidere)

11 aprile - 30esima giornata
Inter-Cagliari
Parma-Milan
Juventus-Genoa
Roma-Bologna
Sampdoria-Napoli
Hellas Verona-Lazio
Fiorentina-Atalanta

18 aprile - 31esima giornata
Napoli-Inter
Milan-Genoa
Atalanta-Juventus
Torino-Roma
Lazio-Benevento

21 aprile - 32esima giornata
Spezia-Inter
Milan-Sassuolo
Juventus-Parma
Roma-Atalanta
Napoli-Lazio

25 aprile - 33esima giornata
Inter-Hellas Verona
Lazio-Milan
Fiorentina-Juventus
Cagliari-Roma
Torino-Napoli
Atalanta-Bologna

2 maggio - 34esima giornata
Crotone-Inter
Milan-Benevento
Udinese-Juventus
Sampdoria-Roma
Napoli-Cagliari
Lazio-Genoa
Sassuolo-Atalanta

9 maggio - 35esima giornata
Inter-Sampdoria
Juventus-Milan
Roma-Crotone
Spezia-Napoli
Fiorentina-Lazio
Parma-Atalanta

12 maggio - 36esima giornata
Inter-Roma
Torino-Milan
Sassuolo-Juventus
Napoli-Udinese
Lazio-Parma
Atalanta-Bologna

16 maggio - 37esima giornata
Juventus-Inter
Milan-Cagliari
Roma-Lazio
Fiorentina-Napoli
Genoa-Atalanta

23 maggio - 38esima giornata
Inter-Udinese
Atalanta-Milan
Bologna-Juventus
Spezia-Roma
Napoli-Hellas Verona
Sassuolo-Lazio

Sezione: Champions League / Data: Gio 08 aprile 2021 alle 11:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print