SASSUOLO-ATALANTA 1-4
Sportiello 6,5 - Sorpresa, c'è anche lui. E fa bene nel primo tempo, quando viene chiamato in causa, mettendo i guantoni su Berardi (tre volte), più un paio di buone uscite. Incolpevole sul gol.
Toloi 6 - Viene saltato una volta da Boga, per il resto fa ottima guardia. Capita quando si gioca perennemente in uno contro uno.
Djimsiti 6- Organizza bene la retroguardia, è quasi insuperabile nei contrasti aerei. Defrel gli gira alla larga, però riesce a superarlo nell'unica occasione giocabile.
Masiello 6,5 - Viene puntato poco, non ha grosso lavoro, nei momenti topici va a coprire gli avversari.
Hateboer 7 - Una furia sulla destra, come lo era stato con la Roma. Trova sempre lo spunto giusto, poi mette un cross discreto (eufemismo) per la zuccata di Zapata.
Pasalic 6,5 - Fa arrabbiare Gasperini, perché passa la palla troppo all'indietro. Cresce, mette qualità nella manovra, ha caratteristiche diverse da de Roon ma si adatta bene.
Freuler 6,5 - Non ha bisogno di usare la sciabola, qualche volta però ci mette il fioretto. Facendo una discreta figura.
Gosens 7,5 - Gol a parte, sulla sua fascia va avanti e indietro, senza mai sbuffare. Deve ringraziare Gasperini, è diventato un terzino a tutta fascia, farà carriera (dal 61' Arana 6 -La partita è già finita, si prende con Duncan).
Gomez 8 - Straordinario sul primo gol, come solo quasi gli argentini sanno essere, nella loro genialità. Tunnel a Toljan e puntata da futsal. Poi sfrutta la sponda di Zapata (dal 72' Malinovskyi s.v.)
Ilicic 6,5 - Partita di sacrificio, in fase di non possesso, come raramente gli capita. Poi mette lo zampino nel secondo gol.
Zapata 7,5 - Si mangia un gol semplice sullo 0-2, ricevendo gli improperi di Gasperini. Si fa perdonare con un assist a Gomez e il gol dello 0-4, da attaccante vero (dal 75' Barrow s.v.).

Sezione: Il Pagellone / Data: Sab 28 Settembre 2019 alle 23:05 / Fonte: tuttomercatoweb.com
Autore: Redazione TA
Vedi letture
Print