"Sono molto felice di far parte di questa famiglia, non era facile giocare sul terreno sintetico. L'importante era vincere e sono tre punti importanti". Contento per il debutto in azzurro Rafael Toloi ai microni di RaiSport.

Come ti sei trovato con la difesa azzurra?
"Qui in nazionale con una linea a quattro, faccio il terzino. Con l'Atalanta giochiamo a tre con due ale. Non ho trovato tante differenze, l'importante in queste tre gare era vincere. Ora è momento di recuperare le forze e pensare al campionato. 

Pensi che ci sarà spazio per l'Europeo? 
"Non sono più un ragazzino, ho trent'anni e so che per me questa è un'opportunità unica. Ho dato il massimo in questa gara, in cui sono stato impiegato. Credo di aver giocato una buona partita su un campo dove far girare la palla era davvero difficile. Lavorerò sodo con l'Atalanta e son a disposizione per un'altra chiamata, la strada per ritornare qui sarà solo attraverso il mio rendimento con club. Sicuramente posso dire che per me sono stati dieci giorni bellissimi". 

Le parole degli azzurri - Figc.it
Sezione: Italia / Data: Gio 01 aprile 2021 alle 15:15
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print