"Atalanta sconfitta. Il sogno svanisce in tre minuti", titola il Corriere della Sera in taglio basso di prima pagina. Bergamo altissima, soffre di vertigini e in tre minuti si fa scivolare dalle mani la semifinale di Champions rompendola come un vaso prezioso: a 25 anni dall’ultima volta, quello è il posto del Paris Saint Germain, in un ribaltamento finale fin troppo crudele, non solo per tutto quello che questa partita si portava dentro, ma anche per come vanno le cose fino al momento della spietata rivoluzione francese. La favola finisce in tre minuti. Ma sarà difficile dimenticarla.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Gio 13 agosto 2020 alle 14:30
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print