Atalanta-Real Madrid è anche Gasperini contro Zidane. Due tecnici uniti da un comune denominatore a tinte bianconere, e che dopo l'addio alla Juve hanno tracciato parabole agli antipodi. Gasp, fa notare La Gazzetta dello Sport, ha vissuto anni di apprendistato, durante i quali ha potuto perfezionare la sua idea di calcio. Per Zinédine è stato tutto molto più rapido: due anni al Castilla, uno da vice di Ancelotti, e subito tre Champions in rapida successione. A quarantotto anni il tecnico francese ha già celebrato undici trofei, Gasperini a sessantatré è ancora a caccia del primo personale, se tale non si può definire aver portato l'Atalanta così in alto. La Dea questa sera giocherà anche per i suoi tifosi e proverà a regalarsi la prima vittoria europea al Gewiss, visto che le due in casa ottenute finora furono entrambe a San Siro, lo scorso anno.

Sezione: Rassegna Stampa / Data: Mer 24 febbraio 2021 alle 13:00
Autore: Redazione TuttoAtalanta.com / Twitter: @tuttoatalanta
Vedi letture
Print